venerdì, 22 Marzo 2019 - 13:20
Home / Saloni / LIVE – Cadillac ATS coupé

LIVE – Cadillac ATS coupé

Tempo di lettura: 3 minuti.

Al North American International Auto Show di Detroit Cadillac presentato oggi la nuova ATS Coupé, una versione più veloce e caratterizzante della pluripremiata ATS.

Progettata per essere leggera, agile e seducente, questa nuova vettura rafforza la crescita di Cadillac nell’espansione della gamma e la tradizione del brand di coupé dinamiche di lusso.
La coupé premium Cadillac più compatta di sempre sarà in vendita a partire dall’estate. Si potrà scegliere tra una trazione posteriore o integrale, con la potenza del quattro cilindri turbocompresso da 2.0L. La nuova ATS Coupé sfrutta una struttura leggera e robusta per garantire prestazioni emozionanti ed efficienza, con un rapporto peso-potenza al vertice del segmento.

Come nel caso della berlina, le caratteristiche dinamiche della ATS Coupé si basano sull’efficienza delle masse. Si tratta infatti di uno dei modelli Cadillac più leggeri e più agili di sempre e di una delle vetture più leggere nel segmento delle coupé premium di medie dimensioni. Il Turbo 2.0L è stato rinnovato rispetto a quello montato sull’attuale ATS sedan ed eroga quasi il 14% di coppia in più, giungendo a 400 Nm, che assicurano alla ATS Coupé un vantaggio in termini di potenza e peso rispetto alle altre coupé premium con livelli di potenza simili.
Più coppia significa più trazione, per una sensazione di maggior prontezza alle basse velocità. La ATS Coupé raggiungere un’accelerazione stimata da 0 a 100 km/h in 5,8 secondi.

Sono disponibili le sospensioni sportive regolabili dal guidatore dotate di Magnetic Ride Control, il differenziale meccanico autobloccante, il sistema di raffreddamento motore ad alta capacità e pneumatici sportivi estivi da 18 pollici. Il Magnetic Ride Control è un sistema per la regolazione degli ammortizzatori in tempo reale che consente di controllare i movimenti della vettura in modo più preciso. Il sistema è in grado di “leggere” la strada e regolare gli ammortizzatori ogni millisecondo.

Il design
La ATS Coupé ha lo stesso passo (2775 mm) della sedan, ma la carrozzeria è nuova. Tetto, portiere, paraurti posteriore e portellone del bagagliaio sono stati realizzati esclusivamente per la Coupé, insieme al paraurti e ai passaruota anteriori che si accompagnano a una carreggiata più larga rispetto alla sedan. Si tratta anche del primo modello di produzione a portare il nuovo stemma Cadillac.

I fari vistosi sono una caratteristica tipica di Cadillac e la ATS Coupé prosegue questa tradizione con i fari anteriori con LED e sistema Adaptive Forward Lighting. I fari anteriori a scarica ad alta intensità e le tipiche luci anteriori verticali con LED sono presenti di serie su tutti i modelli. 
La ATS Coupé è dotata inoltre di sistema di rifornimento senza tappo.

L’abitacolo costruito intorno al guidatore della sedan viene “passato” alla Coupé e si caratterizza per le combinazioni degli interni con imbottiture tagliate e cucite a mano, impunture decorative e materiali autentici, tra cui pelle, alluminio, fibra di carbonio e legno, il cui scopo è rafforzare il legame emotivo con l’esperienza di guida.

Il sistema con suono surround e 12 altoparlanti è di serie su tutte le versioni. Comprende il Bose Audio Pilot, che controlla costantemente i suoni presenti nell’ambiente e regola il volume della musica e il contenuto dei programmi per goderne al massimo l’ascolto.
Inoltre il navigatore è disponibile negli allestimenti Luxury e Performance ed è di serie nella versione Premium.

Il Cadillac CUE è l’elemento centrale della gamma completa di tecnologie presenti sulla ATS Coupé, realizzate per sottolineare l’esperienza di guida e accompagnare gli stili di vita dei clienti, sempre più connessi. Sul modello 2015 offre una migliore connettività e comodità, con funzionalità come il nuovo Text-to-Voice per utenti smartphone con profilo Bluetooth (M.A.P.) e Siri Eyes Free per consentire ai proprietari di iPhone iOS 6 e iOS 7 di migliorare connettività e comodità. Tutti questi sistemi abilitano la connettività a controllo vocale e consentono a chi guida di tenere le mani saldamente al volante.
Il cuore del CUE è lo schermo sensibile multitouch LCD da 8 pollici, integrato nella parte superiore del quadro strumenti centrale e dotato di frontalino a motore, totalmente capacitivo, che nasconde un vano portaoggetti da 1,8L. 
Altre tecnologie che rendono più comoda la vita con la ATS Coupé sono la possibilità di abbassare i finestrini con il proprio smartphone. E’ di serie anche il sistema di ingresso passivo EZ Key e l’avvio con pulsante, tanto che la chiave non deve mai lasciare la tasca o la borsa del proprietario.

Motorizzazioni potenti
Il pluripremiato 2.0L Turbo eroga 276 cavalli (203 kW) e 400 Nm di coppia, garantendo potenza sufficiente a una guida sportiva.
Con 136 cv/L, il Turbo 2.0L è uno dei motori a massima densità di potenza del settore. Genera inoltre il 90% della coppia massima da 2100 a 5400 giri e la coppia massima di 400 Nm da 3000 a 4600 giri. 

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

Salone di Ginevra 2019

Salone di Ginevra 2019: orari, info e prezzi

Il Salone di Ginevra 2019 andrà in scena come sempre nel mese di marzo, quest’anno …