in

Livrea Maserati Formula E: il Tridente scende in pista con la Tipo Folgore

Tempo di lettura: 2 minuti

Maserati Racing, team iscritto ufficialmente e per la prima volta alla stagione 9 del campionato riservato alle monoposto elettriche, ha presentato questa sera a Modena la livrea della Maserati in Formula E, la Tipo Folgore.

Maserati ha scelto di svelare nel cuore di Modena e della Motor Valley, in Piazza Grande, la sua nuova vettura da competizione, per rendere omaggio alla città che la ospita da oltre 80 anni e risvegliare la memoria dei successi sportivi del Tridente, diventando così il primo brand italiano a debuttare in Formula E.

La particolare livrea è ispirata all’iconica tonalità blu tipica del Marchio: il Tridente spicca sul musetto della monoposto Gen 3 con la sua forma a cuneo e il tricolore italiano risalta dalle pance laterali. Si tratta di una vera e propria “piattaforma tecnologica”, ideale per sviluppare e trasferire la tecnologia di elettrificazione sui modelli Folgore che calcheranno le strade di tutti i giorni: MC20, Quattroporte, Grecale e GranTurismo sono le auto delle quali è già stata confermata la versione full electric nel futuro prossimo.

Maserati Tipo Folgore

Livrea Maserati Formula E: da dove è nata l’ispirazione

La prima auto da corsa a sfoggiare il Tridente fu la Tipo 26, che debuttò in occasione della Targa Florio, aggiudicandosi il primo posto di classe e l’ottavo posto assoluto nel 1926, con Alfieri Maserati al volante. Oggi Folgore identifica i nuovi modelli 100% elettrici della gamma Maserati e, 96 anni dopo la storica vittoria, passato e futuro si incontrano nella nuova Maserati Tipo Folgore, per tornare a competere sui circuiti di tutto il mondo. I suoi propulsori, due, erogano 600 kW di potenza e l’efficienza energetica tocca valori impensabili per un’auto termica, con il 95% di forza motrice trasmessa a terra. Di questa, il 40% proviene dalla frenata rigenerativa, un aspetto fondamentale delle gare in Formula E.

Primi test per Maserati Tipo Folgore dal 13 al 16 dicembre per i test pre-stagionali a Valencia, in Spagna, prima di debuttare all’Autodromo Hermanos Rodriguez di Città del Messico, il 14 gennaio 2023, per il primo dei 17 appuntamenti in programma.  Sarà il debutto ufficiale di Maserati Racing in FE e il ritorno ufficiale nel motorsport dopo la parentesi vincente in GT1 con la MC12 nei primi anni 2000.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Mercedes C All Terrain_anteriore

    Quanto costa riparare o sostituire il paraurti anteriore

    E se Ferrari Purosangue diventasse una berlina? Ecco il render