in

Livrea nuova Ferrari: circola in rete un render interessante

livrea nuova Ferrari
Tempo di lettura: < 1 minuto

Mentre tutti i tifosi aspettano con trepidazione il prossimo 11 febbraio, data di presentazione della nuova Ferrari di F1, cresce, come ogni anno, l’aspetattiva su come si presenterà la Ferrari, esteticamente, all’evento che si terrà a Reggio Emilia, al Teatro Romolo Valli. In rete un interessante preview della livrea della nuova Ferrari.

A darci una preview, oggettivamente stupefacente, è F1 Addict, community molto attiva su Instagram dove si contano quasi 120.000 follower. Subito balza all’occhio una caratteristica fondamentale nella livrea della nuova Ferrari, il cui nome è ancora lontano dallo svelarsi: il ritorno del bianco. 

Il bianco venne utilizzato l’ultima volta nel 2016, anno non certo felice per la Ferrari, concluso senza vittorie. Bianco che, però, richiama anche gli anni dei domini di Schumacher, quando fu Vodafone a spingerne per il vasto utilizzo.

A proporre il ritorno al bianco, tonalità con la quale ha debuttato nelle ultime gare del 2018, sarebbe stato infatti lo sponsor Mission Winnow, leggasi Philip Morris, consapevole che gli adesivi neri visti nel 2019, sul rosso opaco adottato a partire dalla scorsa stagione (e che verrà mantenuto) erano e sarebbero anche nel 2020 praticamente illeggibili a favor di telecamera. 

Sulla monoposto ipotizzata da F1 Addict c’è poi un richiamo al tricolore sulla parte terminale del cofano motore, con il numero del pilota di uno sgargiante rosso nella medesima posizione del 2019. Rosso appare anche l’Halo, come avvenne nel 2018 sulla più fortunata SF-71H.

Dì la tua

Interni tesla model 3

Interni Tesla Model 3: come sono fatti e cosa propongono

Rally Montecarlo 2020

Rally di Montecarlo 2020: Neuville subito vincente, Toyota annusa la vittoria