lunedì, 21 Ottobre 2019 - 4:12
Home / Notizie / Motorsport / Loeb trionfa al Rally di Alba: Hyundai protagonista assoluta tra le Langhe
rally di alba

Loeb trionfa al Rally di Alba: Hyundai protagonista assoluta tra le Langhe

Tempo di lettura: 2 minuti.

La partecipazione di Hyundai al Rally di Alba, con la “chiamata” esclusiva del campionissimo francese, si è trasformata in un vero e proprio trionfo. Tra l’asfalto reso viscido dalle precipitazioni e un folto pubblico, Sebastian Loeb ha letteralmente dominato le 8 speciali del Rally di Alba, gara valevole per il Campionato Italiano WRC, nella quale l’alsaziano ha corso fuori classifica con una i20 Coupe WRC Plus formato mondiale, ben distante, almeno sulla carta, dalle altre vetture iscritte in gara.

Missione compiuta, quindi, per questa gara che per Loeb, e per Hyundai Motorsport, è stata un valido riscaldamento in vista delle prossime tappe del Mondiale Rally. Dietro il nove volte campione del mondo , questa volta a bordo di una R5, si è piazzato un altro “vip”, il francese Stephane Sarrazin, nome noto agli appassionati per i suoi trascorsi sia in F1, ad inizio carriera, sia nel WRC con Subaru e nel mondo dell’Endurance poi, con due pole siglate alla 24 Ore di Le Mans a bordo della Peugeot 908 HDi FAP.

Tra le vetture R5 buona prova anche per lo Hyundai Rally Team Italia: l’equipaggio formato da Umberto Scandola e Guido D’Amore ha vinto la sfida tra i piloti italiani e ha chiuso la gara in quinta posizione. La squadra diretta da Riccardo Scandola – team Customer Racing di Hyundai Motorsport – ha dimostrato di aver sfruttato al meglio i chilometri macinati nel Rally di Roma Capitale e continuerà lo sviluppo della i20 R5 in vista delle prossime gare del Campionato Italiano Rally Terra.

Altre due vetture Hyundai hanno completato la top ten in classifica generale. Di contorno, il pubblico, accorso numerose tra gli splendidi scorci langaroli, ha potuto ammirare da vicino anche la gamma N al completo, in qualità di apripista ufficiale al rally di Alba: la i30 N 5 porte, il primo modello high performance di Hyundai in Europa, ha aperto letteralmente le danze, seguita dalla Hyundai i30 Fastback N. Dietro di loro, una i30 N Line si è fatta a suo modo notare grazie al suo stile sportivo e aggressivo.

rally di alba 2019

Top Ten – Rally Alba 2019:

  1. Loeb -Elena (Hyundai i20 WRC Plus) in 56’20.7
  2. Sarrazin -Renucci (Hyundai i20 R5) a 2’05.0
  3. Pedersoli -Tomasi (Citroen DS3 WRC) a 2’34.2
  4. Miele -Mometti (Citroen DS3 WRC) a 2’43.7
  5. Scandola -D’Amore (Hyundai i20 R5) a 3’10.7;6
  6. Pinzano -Passone (Skoda Fabia R5) a 3’50.6
  7. Carella -Bracchi (Skoda Fabia R5) a 4’00.8
  8. Gino -Ceschino (Ford Fiesta RS WRC) a 4’37.6
  9. Veiby -Andersson (Hyundai i20 R5) a 4’38.2
  10. Fotia -Sirugue (Hyundai i20 R5) a 4’45.1

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Charles Leclerc pagelle GP Giappone

Pagelle GP Giappone: promossi e bocciati a Suzuka

Una vittoria buttata o Mercedes troppo forte su un circuito che le ha consegnato il …