in

L’orgoglio italiano al Salone di Ginevra 2016: quali auto ci saranno?

Tempo di lettura: 2 minuti

Quest’anno, al Salone di Ginevra 2016 (dal 3 al 13 marzo) ci si aspetta una grande parata trionfale del Gruppo FCA, che ha tanti nuovi modelli da presentare. Noi, ovviamente, speriamo che la maggior parte di questi vengano svelati proprio durante la rassegna svizzera.

Ma andiamo con ordine. Quali novità potremmo vedere al prossimo salone?

Partendo da Fiat, ci sarà sicuramente in prima fila, in anteprima europea, la nuova 124 Spider. Non è da escludere (ormai i tempi sono maturi) che si presenti anche tutta la “famiglia Tipo” al completo, con le nuove Tipo hatchback e Tipo station wagon. Chiude il terzetto la versione berlina presentata lo scorso dicembre che, ad oggi, ha riscosso un notevole successo di vendite.

Alfa Romeo dovrebbe essere pronta a portare la Giulia in tutte le sue declinazioni, dopo averci fatto innamorare con la bella Quadrifoglio Verde. Molto importante nella strategia di rilancio del Marchio, la Giulia “normale” avrà l’arduo compito di convincere la folta platea europea già pronta a puntarle gli occhi addosso. Spesso si parla di un SUV anche per il “Biscione”, ma supponiamo che sia ancora troppo presto per vedere svelate anche solo le prime forme. Vedremo poi i restyling 2016 di Giulietta (recentemente provata su strada) e MiTo, che dubutterà su strada probabilmente nella seconda parte del 2016.

Jeep è la grande festeggiata e, a meno di grandi sorprese (è previsto un SUV di medie dimensioni per fine anno, probabilmente l’erede del Compass), riunirà tutti i modelli già lanciati, Renegade, Wrangler, Cherokee e Grand Cherokee, con livrea e badge per i 75 anni del Marchio.

Abarth sicuramente svelerà la nuova 500 che, dopo il restyling subito, è pronta per mostrare nuovamente il suo lato “pungente”, marchiato appunto dallo “Scorpione”. Ancora più interessante sarà scoprire se anche la 124 Spider sarà già pronta nella sua veste più sportiva e, oltre all’aspetto estetico, siamo curiosi di scoprire con quale motore (1.4cc o 1.750cc?) sarà equipaggiata e quale potenza erogherà quest’ultimo.

Due grandi novità, ma senza particolari sorprese, da parte di Ferrari e Maserati: la prima svelerà la GTC4 Lusso, erede della FF, e la seconda mostrerà per la prima volta pubblico la Levante (svelata in anteprima qualche giorno fa), pronta a dare del filo da torcere alle tedesche nel segmento dei SUV di lusso.

Gentlemen driver

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

La Best Technology Peugeot spiegata con la realtà virtuale: al via il tour aperto al pubblico

Porsche Carrera Cup Italia 2016: tante novità per la 10° edizione