lunedì, 17 Febbraio 2020 - 4:43
Home / Notizie / Attualità / Luca de Meo nominato Direttore Generale Renault: le motivazioni della scelta
Luca de Meo

Luca de Meo nominato Direttore Generale Renault: le motivazioni della scelta

Tempo di lettura: 2 minuti.

Dopo le voci che si erano rincorse nelle settimane passate, ecco la conferma della notizia. Luca de Meo è stato nominato ufficialmente Direttore Generale Renault e Presidente. Il suo incarico avrà effetto dal prossimo 1° luglio.

L’erede di Carlos Ghosn, ormai passato agli onori della cronaca per le spiacevoli vicende riguardanti il suo arresto, arriva in Renault forte di un’esperienza nel mondo dell’automotive che parla per lui. Nato a Milano nel 1967, Luca de Meo si è laureato in economia aziendale presso l’Università commerciale Luigi Bocconi di Milano. 

Proprio in Renault de Meo mosse i primi passi nel mondo dell’auto, per poi passare a Toyota Europe e successivamente al Gruppo Fiat, dove, negli anni, ha affiancato Sergio Marchionne contribuendo a rilanciare Lancia, Fiat e Alfa Romeo.  

Nel 2009 il passaggio nel Gruppo Volkswagen in qualità di Direttore Marketing, per le autovetture della marca Volkswagen e per il Gruppo Volkswagen. Tre anni dopo si trasferisce in Audi, mentre il suo primo incarico di Presidente arriva sulla poltrona di Seat, azienda della quale rimane leader dal novembre 2015 al gennaio 2020. Durante questo periodo è rimasto anche Presidente del Consiglio di Amministrazione del Gruppo Volkswagen in Italia nonché membro dei Consigli di Sorveglianza di Ducati e Lamborghini.

Un importante curriculum che ha convinto Jean-Dominique Senard, Presidente del Consiglio di Amministrazione, a spingere per il manager italiano. Si legge nel comunicato: “Sono molto contento di questa nuova governance che costituisce una tappa decisiva per il Gruppo e per l’Alleanza. Luca de Meo è un grande stratega dotato di una perfetta visione di un mondo automobilistico in continua evoluzione. La sua esperienza, ma anche la sua passione per l’automobile lo rendono una risorsa di grande valore per il Gruppo. Ci tengo anche a ringraziare Clotilde Delbos che ha assunto la Direzione ad interim del Gruppo in modo eccezionale. Giorno dopo giorno, ha dimostrato di lavorare al servizio di Renault con impegno e determinazione. Insieme, e sostenuti da un nuovo Comitato Esecutivo ancora più forte, costituiranno un team di grande qualità, con una molteplicità di talenti, all’altezza delle ambizioni di Renault.”

Clotilde Delbos, Direttore Generale di Renault S.A. ad interim, continuerà a svolgere le sue funzioni fino all’arrivo di Luca de Meo. Il Consiglio di Amministrazione ha, peraltro, espresso un parere favorevole alla sua nomina in qualità di Vicedirettore Generale di Renault S.A., a partire dal 1° luglio 2020.

Loading...

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Novità Ecobonus: verso il limite a 60 g/km

Ecobonus: in mente, al governo, l’idea di cambiare le regole relative agli incentivi di cui …