in

Mario Draghi al governo. Mattarella: “Incarico per un governo di alto profilo”

Mario draghi al governo
Tempo di lettura: < 1 minuto

Mario Draghi al governo, è questa l’ipotesi più probabile al temine di una giornata ad alta tensione tra le forze politiche.

Fico ha rimesso il mandato nelle mani del Presidente Sergio Mattarella e ha ribadito che “la maggioranza non c’è più”. Il Capo dello Stato lancia un appello a tutte le forze politiche per «un governo di alto profilo» e subito dopo annuncia che ha convocato per domani alle 12 al Quirinale l’ex presidente della Bce, Mario Draghi.

Mario Draghi al governo. L’ultimo governo tecnico introdusse il superbollo.

L’ipotesi di Mario Draghi al governo porterebbe ad un governo tecnico o così detto del Presidente. L’ultimo governo tecnico fu quello di Mario Monti a cui è legata l’introduzione del superbollo, un provvedimento che ha penalizzato fortemente l’intero comparto automotive.

Il famigerato “Superbollo” è stato pubblicato con il decreto legge 6 dicembre 2011, numero 201, “Disposizioni urgenti per la crescita, l’equità e il consolidamento dei conti pubblici”, noto come decreto “Salva Italia”.

Sicuramente è presto per fare previsioni, Mario Draghi dovrà verificare l’esistenza di una maggioranza in parlamento per poter formare un governo, ma come automobilisti ci auguriamo fin da subito che il futuro governo sia più attento e non cada negli errori del passato.

Vale la pena ricordare che il superbollo è una tassa che fa perdere allo Stato 120 milioni di euro all’anno (fonte UNRAE).

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Loading…

    0
    Jeep 4xe 2021

    Le Jeep ibride plug-in alla prova dell’inverno: dalla città alla montagna con il 4xe

    ferrari elettrica

    John Elkann: “Entro il 2030 vedremo la Ferrari elettrica”