mercoledì, 21 novembre 2018 - 9:27
Home / Notizie / Curiosità / Maserati Levante GTS: eletto il SUV Texano del 2018
Levante GTS

Maserati Levante GTS: eletto il SUV Texano del 2018

Tempo di lettura: 2 minuti.

Un riconoscimento che accresce il pregio in casa Maserati: due premi che coronano Levante GTS come SUV dell’anno.

Levante GTS, orgoglio di Maserati

Nel corso dell’evento Texas Truck Rodeo, organizzato ogni anno dai giornalisti della stampa specializzata Texas Automotive Writers Association (TAWA), il SUV Maserati Levante GTS si è aggiudicato gli importanti riconoscimenti di SUV of Texas e Full-Size Luxury SUV.

Il Texas Truck Rodeo di quest’anno si è svolto in condizioni ambientali molto impegnative, caratterizzate da percorsi off-road fangosi e strade asfaltate scivolose.

In ogni situazione il SUV Maserati GTS si è trovato a proprio agio, esprimendo al meglio il suo potenziale.

SUV messo alla prova on/off-road

Alla competizione hanno partecipato ben 57 veicoli tra pick-up, SUV e crossover. Nell’arco di 2 intense giornate di test sono stati 69 i giornalisti che si sono alternati alla guida di tutti i veicoli presenti.

Sono state affrontate diverse condizioni di guida, sia on-road che off-road. I criteri di valutazione adottati hanno tenuto conto di vari fattori:

  • Lo stile (sia esterno che degli interni)
  • Le capacità di affrontare percorsi stradali e in fuoristrada
  • Le prestazioni complessive
  • Il valore dei diversi veicoli partecipanti

Levante GTS
Il Levante GTS si presenta nella famiglia Maserati con motore V8 da 550 CV e trazione integrale intelligente Q4. Questa versione del Levante rappresenta la quintessenza del SUV in termini di prestazioni di alto livello, tenuta di strada e DNA sportivo, grazie a:

  • Un potente motore V8 Twin Turbo montato su una scocca evoluta
  • Il restyling che ne ha rinnovato l’estetica
  • Gli interni esclusivi rivestiti in fine pelle estesa

Motore prestazionale: cambia il rapporto peso/potenza

Il Maserati Levante GTS è spinto da uno dei motori più potenti montati su una Maserati. Il V8 Twin Turbo di 3,8 litri è una versione riprogettata e migliorata del motore dell’ammiraglia quattroporte GTS e sviluppa una potenza di 550 CV a 6.250 giri/min e una coppia massima di 730 Nm a 2.500-5.000 giri/min.

Come tutti gli altri motori Maserati a benzina, è stato sviluppato da Maserati Powertrain in collaborazione con Ferrari ed è costruito nello stabilimento di Maranello.

Il Levante GTS accelera da 0 a 100 km/h in 4,2 secondi e raggiunge una velocità massima di 292 km/h. D’altro canto l’adozione del motore V8 aumenta il peso della vettura in ordine di marcia di 60 kg rispetto alle precedenti versioni a benzina V6. Alla luce dell’incremento di potenza (+120 CV rispetto al Levante S), il GTS ha un rapporto peso/potenza di 3,9 kg/CV

Le altre novità di restyling

La scocca è stata rivista per gestire al meglio l’incremento di potenza del motore V8 Twin Turbo; permette di sfruttare le potenzialità del propulsore.

La trazione integrale intelligente Q4 è stata progettata per dare la sensazione di avere la tradizionale trazione posteriore Maserati, ma è stata perfezionata in funzione delle particolari esigenze del Levante GTS:

  • Nelle situazioni di guida normale la trazione integrale intelligente Q4 fornisce il 100% della coppia alle ruote posteriori
  • In condizioni di scarsa aderenza e fondo scivoloso o dissestato, oppure in caso di perdita di trazione all’assale posteriore, il sistema ripartisce equamente la distribuzione della coppia al 50% su entrambi gli assi anteriore e posteriore, in 150 millisecondi

Levante GTS
Infine il design del Levante in questa versione GTS esprime la massima sportività. Grazie all’elegante restyling che ha interessato soprattutto la fascia inferiore del frontale e il paraurti posteriore, il Maserati Levante GTS si caratterizza per un’estetica più grintosa e allo stesso tempo ancora più raffinata.

Per concludere, l’abitacolo del Levante GTS con una scelta di ambiente esclusivo:

  • Rivestimenti di serie in fine pelle estesa
  • Pedaliera sportiva
  • Impianto audio Harman Kardon con 14 altoparlanti
  • L’interfaccia uomo-macchina è stata affinata con l’aggiornamento della grafica dei display e il miglioramento della climatizzazione

Autore: Simone Arnulfo

Potrebbe interessarti

Bugatti EB110

Bugatti EB 110, il genio incompreso

Diciamo la verità, per dire che la Bugatti EB 110 sia una bella auto bisogna …