sabato, 24 Agosto 2019 - 6:21
Home / Notizie / Novità / Maserati Levante Vulcano: edizione limitata per sfidare i SUV premium
Levante Vulcano

Maserati Levante Vulcano: edizione limitata per sfidare i SUV premium

Tempo di lettura: 1 minuto.

Un nome che lascia ben poco spazio all’immaginazione. Si chiama Levante Vulcano, la nuova edizione limitata del suo SUV che verrà destinato a soli 150 fortunati proprietari sul mercato asiatico ed europeo.

Due le motorizzazioni disponibili, entrambe a benzina, entrambe basate sul twin-turbo V6: 350 CV e 430 CV, motori che condividono molto della loro tecnologia con i propulsori pensati, e fabbricati, a Maranello. A caratterizzare la Levante Vulcano la livrea opaca “Grigio Lava” che, come molte tinte opache, conferisce più cattiveria agli esterni.

Completano il look degli esterni i dettagli del Nerissimo pack (fari posteriori dark look, calandra e loghi in black chrome, cornici dei finestrini in colore nero lucido, maniglie delle portiere in colore carrozzeria e terminali di scarico  bruniti),  i vetri laminati e oscurati, i cerchi Helios da 21 pollici anch’essi con finitura opaca,  mentre le pinze dei freni non potevano che essere rosse come la lava.

L’impianto frenante Dual Cast Brembo a 6 pistoncini garantisce eccellenti performance in fase di frenata. La colorazione rossa è ampiamente ripresa all’interno, con la selleria in pelle pieno fiore regolabili elettricamente con memorie, riscaldati e ventilati, e il logo del Tridente ricamato a contrasto sui poggiatesta, quest’ultimi, a richiesta, in nero con cuciture rosse a contrasto.

Levante Vulcano

L’esclusività della nuova edizione limitata Levante Vulcano è ulteriormente sottolineata dalle finiture interne in fibra di carbonio high gloss, utilizzato anche per le palette del cambio e l’inserto sul volante sportivo regolabile elettricamente, e dalla placchetta in alluminio cromato su tunnel centrale che riporta il leggendario Tridente, abbinato al nuovo logo Vulcano e alla dicitura “one of 150”.

Completano l’equipaggiamento di serie: l’impianto audio premium Bowers&Wilkins, il sistema di chiusura portiere “soft close”, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori ed i fari adattativi con tecnologia full-LED Matrix.

Autore: Redazione Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

RS 6 Avant 2020

Audi RS 6 Avant 2020: quarta generazione in arrivo, sempre più cattiva

Mentre una buona parte di italiani ancora pensa a ferie e ombrellone, dal nord delle …