in

Una Maserati MC20 nel garage di Lukaku: il post su Instagram è obbligatorio

Tempo di lettura: 2 minuti

Quella degli sportivi nei confronti delle auto sportive è una storia d’amore che c’è sempre stata e che, a quanto pare, non finirà mai. Bolidi di ogni tipo entrano nei garage di tantissimi sportivi, buona parte di essi sono calciatori, non a caso una delle categorie più pagate nel mondo dello sport.

I social non solo hanno “aperto le porte” dei loro garage, ma hanno anche acceso una sorta di competizione tra sportivi, i quali a suon di acquisti presso le più prestigiose concessionarie rifilano un colpo dietro l’altro agli avversari. Da questa competizione non è esente un ex calciatore della Serie A, il quale militava nell’Inter, ossia Lukaku.

Maserati MC20 Lukaku: la didascalia su Instagram parla chiaro

L’attaccante belga Romelu Lukaku ha fatto spese folli presso un concessionario Maserati, dove ha acquistato una Maserati MC20 dal valore superiore a 220.000 euro. “My new baby”, questa la frase postata su Instagram sotto la foto che ritrae il bolide italiano entrato a far parte del parco auto appartenente al calciatore del Chelsea. Non va dimenticato che Romelu Lukaku ha intrapreso tempo fa una partnership con Maserati. Proprio un anno fa, quando Lukaku vestiva ancora il nerazzurro in campo, il calciatore presentò la nuova Maserati Levante Trofeo utilizzando proprio i suoi profili social.

Un garage a dir poco di valore quello di Lukaku

L’ultimo arrivo nel garage di Romelu Lukaku avvalora ulteriormente il suo parco auto. Oltre alla Maserati MC20, l’attaccante belga dispone di una Rolls-Royce Wraith personalizzata con la livrea del Manchester United (sua ex squadra prima che approdasse all’Inter), una Maserati GranCabrio MC, una Bentley Continental GT con motore V12 da 635 CV e due Mercedes (una Classe S ed una AMG GTR).

Lukaku e la sua nuova Maserati MC20

La Maserati MC20 di cui Lukaku si è impossessato ha sotto al cofano un 3.0 V6 biturbo “Nettuno”, vale a dire il primo motore sviluppato internamente dalla casa modenese da oltre 20 anni a questa parte. Il gioiellino “Made in Italy” impiega solo 2,9 secondi per effettuare lo scatto da 0 a 100 km/h e 8,8 secondi per coprire quello da 0 a 200 km/h. la velocità massima dichiarata ammonta a 325 km/h.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    BMW Z4 20i M Sport

    Nel 2025 terminerà la produzione della roadster BMW Z4

    ferrari f1-75

    Ferrari F1-75: la monoposto creata per tornare in alto