in

Maserati MC20 Stirling Moss: il prototipo omaggia il grande pilota inglese

Maserati MC20 Stirling Moss
Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo aver omaggiato la scomparsa di Sir Stirling Moss il giorno dopo la dipartita del grande pilota inglese, nel giorno di Pasqua, la Casa del Tridente ha deciso di personalizzare un prototipo di Maserati MC20, la supercar che debutterà a settembre, per rendergli nuovamente omaggio.

La grafica che potete ammirare in queste foto riprende lo stile della storica Maserati Eldorado, la monoposto che lo stesso Moss portò al debutto, nel lontano 1958, in occasione del “Trofeo dei due Mondi” sulla pista di Monza. Oggi, inoltre, cade l’anniversario della vittoria di Moss al Gran Premio di Montecarlo, datata 13 maggio 1956, con la Maserati 250F, dopo aver condotto la corsa per tutti e 100 i giri della corsa.

Moss, che vanta 16 vittorie su 66 Gran Premi disputati in Formula 1, è uno dei piloti più vincenti tra quelli che non hanno mai potuto festeggiare il titolo iridato. Sir Stirling ha sfiorato il mondiale in più di un’occasione, classificandosi al secondo posto per quattro volte e terzo in tre campionati.

Maserati MC20 Stirling Moss: omaggio al “re senza corona”

Con questo soprannome il pilota inglese viene ricordato nel grande libro del motorsport per aver non aver mai vinto il titolo mondiale nonostante il suo indubbio talento. Tornando al rapporto tra Moss e Maserati, sempre nella stagione 1956 e in alcune gare del ’57, Moss è stato alla guida di una Maserati 250F (“la sua preferita”, come amava ricordare), battuto solamente da Juan Manuel Fangio. Il titolo nel ’57 dell’argentino, tra l’altro, è arrivato proprio al volante di un’altra 250F, a conferma dell’affidabilità e della superiorità della vettura made in Modena. 

La scelta di “inventare” questa MC20 Stirling Moss, va oltre: con questo modello, i cui veli sarebbero dovuti cadere proprio in questi giorni prima che la pandemia avesse il sopravvento, vuole sottolineare la vocazione sportiva del proprio brand e soprattutto ritornare ad essere protagonista in pista, dopo l’ultimo mondiale vinto nel 2010 con un’altra straordinaria vettura, la MC12.

maserati mc20 stirling moss

Come confidatoci sia da Federico Landini, il capo progetto MC20, sia da Andrea Bertolini, collaudatore Maserati, lo sviluppo della MC20 prosegue a gonfie vele dietro le quinte. Manca sempre meno al suo unveiling ufficiale…

Dì la tua

lexus ux 300e

Nuovo Lexus UX 300e: motore, autonomia, data uscita, prezzo

cx5 2020

Mazda CX-5 2020: diverse novità per il SUV della Casa giapponese