in

McLAREN 675LT: la più leggera Longtail

Tempo di lettura: 2 minuti

Per il lancio della nuova McLaren 675LT, in programma al Salone dell’Auto di Ginevra 2015, McLaren andrà ad attingere al suo glorioso passato riproponendo il leggendario nome ‘Longtail’ già attribuito al bolide più squisitamente da Gran Turismo di tutti i tempi, la McLaren F1 GTR ‘Longtail’.

Questa super car omologata da strada incarnerà l’ethos della ‘coda lunga’ puntando su caratteristiche aerodinamiche – e prestazioni – ottimizzate, su una maggiore deportanza, più coinvolgimento del guidatore, maggiore potenza e peso ridotto.

La 675LT si inserirà nel cuore della gamma di super car a marchio McLaren accanto ai modelli già esistenti 650S e 625C – in esclusiva per il mercato asiatico -, inaugurando così la nascita della nuova McLaren Super Series, che nella gerarchia della gamma va a collocarsi al di sopra della Sports Series annunciata di recente. In accordo con i criteri di denominazione definiti a partire dalla 650S, il numero 675 indica la potenza erogata dal motore della 675LT espressa in cavalli vapore – che equivalgono a niente meno che 666 bhp. Questo valore fa della 675LT l’auto più potente della Super Series. Sarà disponibile in versione coupé solo una volta iniziate le consegne, nei prossimi mesi di quest’anno.

L’iconico nome ‘Longtail’ ha fatto il suo debutto durante la stagione di gare automobilistiche 1997 e ha visto un modello leggendario di McLaren, sempre presente alle griglie di partenza dei circuiti di tutto il mondo, evolversi in quello che è oggi il bolide da competizione più efficiente mai realizzato. Invece che riposare sugli allori dei grandi successi riscossi nelle due stagioni precedenti il ’97, che includono una vittoria al suo debutto alla 24 Ore di Le Mans nel 1995, McLaren decise di ‘alzare l’asticella’ – un approccio che ha fatto storia e di cui ancor oggi si parla all’interno del Gruppo. Le conoscenze e l’esperienza acquisite nell’ambito della Formula 1™ e le competenze tecniche sviluppate grazie alla permanenza ai vertici degli sport motoristici hanno contribuito a creare la versione più pura di una vera fuoriclasse.

Nel corso della stagione competitiva, il caratteristico profilo ‘allungato’ della McLaren F1 GTR divenne noto come ‘Longtail’. Il nomignolo rimase e il modello divenne il simbolo per eccellenza di una delle auto GT di maggior successo nel mondo dell’automobilismo.

Maggiori dettagli sulla 675LT, inclusi gli stupefacenti dati prestazionali, verranno resi noti nelle settimane precedenti il Salone di Ginevra.

Neopatentato

Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica.
La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Dì la tua

Peugeot RCZ R Bimota: l’edizione speciale che nasce dalle due ruote

Abarth Official Sponsor del Team Yamaha nel Mondiale MotoGP 2015