in

McLaren F1 e Gulf Oil: la storica livrea in F1 nel 2021

mclaren gulf
Tempo di lettura: < 1 minuto

McLaren ha comunicato ufficialmente che il Marchio Gulf Oil, storico sponsor tornato a più riprese nel mondo del motorsport fin dagli anni ’60, tornerà sulla livrea delle McLaren Mercedes di Norris-Ricciardo a partire dal 2021.

Si tratta di un accordo che coprirà sia il brand automotive sia la scuderia di F1, dove l’avvio della partnership è già previsto per il Gran Premio di Gran Bretagna di domenica 2 agosto. Sul cofano motore e sugli specchietti delle MCL35 di Norris e Sainz vedremo già un assaggio di quanto ci aspetta nel 2021.

La prima collaborazione tra McLaren e Gulf Oil è datata 1968, quando la scuderia fondata da Bruce McLaren “vestì” le livree arancio a strisce azzurre delle McLaren prototipo in Can-Am, senza dimenticare la McLaren GTR nella stessa livrea, ora esposta a Woking, che trionfò a Le Mans nel 1997.

mclaren gulf

Zak Brown, CEO di McLaren, è orgoglioso di riportare lo storico sponsor in F1: “Siamo lieti di dare il bentornato a Gulf in McLaren e di riunire due marchi iconici in una nuova ed entusiasmante partnership. Gulf fa parte della storia di McLaren ed è noto per l’innovazione e l’eccellenza tecnica nel settore, con cui si allinea perfettamente con McLaren. Non vediamo l’ora di iniziare la nostra collaborazione insieme in questa stagione”.

Dì la tua

ssangyong korando gpl

SsangYong Korando GPL: già disponibile con Ecobonus

Jeep Renegade 4xe

Jeep Renegade 4xe (2020): Prova in anteprima, Prezzi, Dimensioni, Interni, Motore