mercoledì, 18 ottobre 2017 - 12:58
Home / Notizie / Novità / Due McLaren su misura per un cliente molto esigente
McLaren

Due McLaren su misura per un cliente molto esigente

Tempo di lettura: 2 minuti

Lavori spediti nel reparto McLaren Special Operations (MSO), dove due McLaren uniche nel loro genere, ribattezzate MSO R Coupè e MSO R Spider, hanno preso vita per accontentare un cliente la cui identità è rimasta sconosciuta.

Gli ordini speciali MSO sono il più alto livello di partnership tra i clienti e McLaren Special Operations per progettare, sviluppare e creare interpretazioni uniche di vetture McLaren, splendidamente personalizzate per soddisfare le esigenze dei propri proprietari. I risultati degli ordini speciali MSO vanno ben oltre i colori, i materiali e le finiture, in quanto includono anche modifiche al corpo vettura ed all’abitacolo, nonché ulteriori accorgimenti sviluppati al motore e all’aerodinamica. Ogni veicolo personalizzato da MSO è quindi un’automobile unica – o come avviene per questi stupefacenti MSO R, una coppia di automobili senza eguali.”

Jolyon Nash, Executive Director, Global Sales and Marketing, McLaren Automotive Uno dei primi veicoli McLaren creato su ordine speciale era l’X-1. Creato nel 2012 e svelata durante il Concorso d’Eleganza di Peeble Beach in California, la X-1 fu la prima di una lunga serie che ha, negli anni, stuzzicato la curiosità dei clienti collezionisti più facoltosi e creativi.

Le due MSO R, entrambe in finitura Liquid Silver (lucida per la Coupè e satinata per la Spider), sono accomunate da un’altra caratteristica: la striscia centrale in fibra di carbonio. Al posteriore fa invece la sua comparsa lo spoiler a doppio elemento e i vari flap sparsi lungo il corpo vettura per farla incollare a terra.

Paraurti anteriore, cofano, spoiler e la presa d’aria sul tetto della Coupè sono tutti elementi realizzati in carbonio a vista lavorato da MSO (Visual Carbon Fibre, VCF). Un gessato in Delta Red caratterizza lo splitter anteriore e le appendici laterali ed inoltre, la parte centrale del diffusore posteriore, inoltre le gonne laterali, i pannelli della soglia, del rocker ed il guscio del plenum sono caratterizzati dal logo MSO R.

McLaren

All’interno il design è ancora più distintivo rispetto all’esterno: la fa da padrone l’Alcantara rossa dei sedili con cuciture nere e hanno il logo MSO R ricamato in nero sul poggiatesta. Il volante è realizzato in fibra di carbonio in alto e in basso, con connettori delle razze in Alcantara e striscia centrale in Delta Red come su una vettura da corsa.

Il motore di entrambi i veicoli è stato oggetto di alcuni affinamenti e calibrazioni personali, come le teste dei cilindri e le porte di scarico che sono state lucidate a mano, contribuendo a dare al motore biturbo M838TL V8 di McLaren una potenza massima di 688 CV e una coppia di 700 Nm.

McLaren

Il sistema di scarico, dotato di un silenziatore a croce per aumentare la lunghezza del tubo e ottimizzare il flusso del gas, esibisce estremità in titanio.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Volkswagen Tiguan Allspace: il SUV tedesco si allunga

Tempo di lettura: 2 minutiDopo averla ammirata in anteprima al Salone di Detroit lo scorso gennaio, è tempo di …