in

McLaren Tech Club 5° episodio: l’Active Air Management System pionieristico della nuova Elva [VIDEO]

mclaren tech club episode 5
Tempo di lettura: < 1 minuto

Nel corso del quinto episodio della serie McLaren Tech Club, il capo ingegnere Andrew Kay ci racconta della sua prima esperienza alla guida della nuova McLaren Elva e del suo innovativo sistema di gestione dell’aria. 

Negli scorsi episodi del McLaren Tech Club si è parlato della Senna GTR-A, della nuova 765LT, della Speedtail e, nel primo episodio, di come l’Active Air Management System (AAMS) della Elva rende possibile una guida confortevole anche a 100 km/h senza parabrezza. L’episodio 5 della serie si focalizza, invece, sul momento in cui gli ingegneri hanno capito di essere riusciti a rendere possibile qualcosa che, fino a poco tempo fa, era impensabile. 

Un livello di connessione degli elementi senza eguali

Dopo un intenso programma di sviluppo, Andrew Kay (Chief Engineering McLaren) ci racconta del “momento eureka” che il team ha avuto quando ha realizzato di avercela fatta. “Stavo andando oltre i 100 km/h e funzionava. E’ stata una vera sensazione liberatoria”, spiega Kay. L’introduzione del primo AAMS al mondo permette, agli occupanti della McLaren Elva, di sperimentare la guida più pura immaginabile con il dirottamento dell’aria attraverso la cabina aperta. Questo crea una sensazione di calma sia per il conducente che per i passeggeri. 

Dove guardare McLaren Tech Club

Ricordiamo che la serie è visibile sia sul sito ufficiale del Brand che sui canali social. Noi vi postiamo il quinto episodio direttamente qui sotto!

Dì la tua

alfa romeo 6c 2500

Storie Alfa Romeo, 3° puntata: la 6C 2500 segna gli anni ‘40

Filtri antipolline Opel

Con il filtro aria antipolline Opel sconfigge le allergie