venerdì, 21 settembre 2018 - 13:55
Home / Notizie / Mercato / McLaren “Track22”: 15 nuovi modelli e un 1 miliardo di investimenti

McLaren “Track22”: 15 nuovi modelli e un 1 miliardo di investimenti

Tempo di lettura: 2 minuti.

Le migliori vetture al mondo per i migliori piloti. McLaren Automotive ha in mente un piano specifico di crescita che vedrà l’impegno ad investire sino al 20 a 25% del fatturato in Ricerca e Sviluppo per modelli e tecnologie future. Un piano sessennale, il Track22, che porterà ad un investimento pari a 1,000,0000,000 di Sterline e vedrà l’uscita di 15 nuovi modelli o versioni.

La presentazione della nuova 570GT al Motor Show di Ginevra rappresenta il culmine per l’introduzione di nuovi modelli nel 2016. La McLaren ha inoltre confermato l’introduzione di una versione Spider alla famiglia della Sports Series nel 2017. A seguito della più che positiva accoglienza che hanno ricevuto i modelli Coupé e Spider della 675LT, di cui sono state vendute tutte le unità prodotte nel giro di poche settimane, McLaren ha annunciato che la LT (Longtail) diverrà un sub-brand dedicato a nuovi modelli futuri con una indole più marcata verso la “pista”, una delizia per gli appassionati.

A seguito del successo a livello globale della vettura ibrida benzina-elettrica McLaren P1, McLaren Automotive ha annunciato che perlomeno il 50% dei suoi modelli monterà tecnologia ibrida entro la fine del periodo del business plan. Ingegneri del reparto sviluppo e ricerca nel McLaren Technology Centre a Woking, Inghilterra, hanno dato inizio alle prime fasi di sviluppo di un motore full-electric per valutarne il possibile uso nelle future generazione di vetture della Ultimate Series.

Un piano di crescita molto ambizioso che Mike Flewitt, Chief Executive Office di McLaren Automotive, ha commentato: Dalla sua creazione, McLaren Automotive ha presentato prodotti “world-class” e questo è stato reso possibile con continui investimenti per il nostro futuro. La presentazione del nostro Business Plan dei prossimi sei anni, prende il nome di Track22 questo perché credo che siamo in pista per un futuro eccitante e pieno di successi ed identifica la strategia dei nostri futuri investimenti e sviluppi sino al 2022.

Questi prossimi anni ci vedranno lanciare 15 nuovi modelli o derivati nelle nostre tre gamme di prodotti esistenti la Sports Series, la Super Series e la Ultimate Series. La parte finale dello sviluppo del Business Plan, vedrà anche la presentazione di una nuova ed inedita unità propulsiva.

La nostra prossima vettura ibrida verrà lanciata nell’ultima parte del piano industriale e per lo meno il 50% dei nostri veicoli sarà dotato di tecnologia ibrida entro il 2022. L’ibridizzazione ha evidenti vantaggi per i livelli di CO2 e il consumo di carburante, ma per noi il tutto è molto focalizzato nel offrire le performance e l’elevato piacere di guida tipico di una McLaren. Ma non ci fermeremo lì. I nostri ingegneri hanno già iniziato a lavorare su un esemplare unico di prototipo con motore full-electric nella gamma Ultimate Series; questo segna i tempi del nostro piano di sviluppo.

Prima di tutto, questo piano di business conferma che McLaren Automotive rimarrà, con fierezza e determinazione, indipendente continuando a costruire delle vetture sportive a due posti e delle supercar, realizzate con cura artigianale dalla nostra squadra a Woking, Inghilterra.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

Mahindra XUV500

Mahindra: promozioni prolungate su KUV100 e XUV500

Tempo di lettura: 2 minuti. Mahindra Europe decide di rinnovare fino a fine anno le promozioni, tra sconti e incentivi, …

something