in

Mercato auto gennaio 2022, -19,7%: senza incentivi, il mercato non può reggere

Tempo di lettura: 3 minuti

Abbiamo accolto il 2022 sperando in un anno migliore ma, guardando al primo mese di vendite in Italia, sembra di essere ancora nel 2021. Purtroppo non cambia la tendenza negativa del mercato dell’auto in Italia, e la dinamica discendente degli ultimi mesi del 2021 viene confermata anche a gennaio 2022. Con 107.814 unità immatricolate, il primo mese dell’anno mostra un calo delle vendite del 19,7%, pari a oltre 26.000 veicoli in meno rispetto a gennaio 2021, che aveva un giorno lavorativo in meno ma era supportato dagli incentivi governativi.    

“Ci auguriamo che adesso, finalmente, il Governo riprenda in mano i dossier, come quello dell’automotive, che negli ultimi mesi sono stati completamente trascurati. – afferma il Presidente dell’UNRAE Michele Crisci – Bisogna dare rapida attuazione ai piani previsti dal PNRR per le reti di infrastrutture dei veicoli elettrici, con un cronoprogramma puntuale su come investire le risorse stanziate. E’ urgente, inoltreportare avanti i progetti del Ministero dello sviluppo economico a sostegno dell’acquisto di veicoli a basse emissioni, per non bloccare il processo di elettrificazione nel nostro Paese. E, infine, allineare la fiscalità italiana dei veicoli aziendali a quella dei principali major market europei per rendere competitive le imprese italiane.

“Si tratta – sottolinea Crisci – di misure imprescindibili per supportare la transizione ecologica a vantaggio di aziende, lavoratori, consumatori e dell’intera collettività. Senza interventi, la transizione ecologica verrà fortemente rallentata se non interrotta e l’Italia rischierà di rimanere fanalino di coda nelle politiche green rispetto a Germania, Francia, Spagna e Regno Unito, condannando all’arretratezza lo sviluppo del mercato degli ECV nel nostro Paese. Già il mese di gennaio ne è una conferma con una quota di BEV e PHEV che crolla all’8,4%, perdendo quasi 5 punti rispetto a dicembre scorso”.

Sotto il profilo delle alimentazioni, un altro tracollo vertiginoso interessa benzina eDiesel che archiviano nel mese una quota rispettivamente del 27,2% (-8,7 p.p.) e 19% (-8 p.p.). Continua la crescita imponente del GPL che recupera 3 punti e arriva al 9,2% di quota, mentre il metano nel mese perde quasi la metà dei volumi, all’1,3% di quota.

In forte espansione le ibride che si confermano market leader con il 34,9% delle preferenze, con le “full” hybrid al 10% e le “mild” al 24,9%. Come anticipato, seppur con volumi in crescita del 45/46% le elettriche pure BEV e le ibride Plug-in crollano in termini di rappresentatività rispetto a dicembre, fermandosi rispettivamente al 3,4% e al 5% di quota, complessivamente circa 5 punti in meno del mese scorso.

Mercato auto gennaio 2022: top 5 per segmento (dati UNRAE al 31/01/2022, % sul mercato)

Segmento A (15,7%): Fiat Panda, Fiat 500, Suzuki Ignis, Kia Picanto, Hyundai i10

Segmento B (43,6%): Dacia Sandero, Ford Puma, Lancia Ypsilon, Toyota Yaris Cross, Peugeot 2008

Segmento C (26,2%): Fiat 500X, Dacia Duster, Jeep Compass, Jeep Renegade, Peugeot 3008

Segmento D (14,5%): Ford Kuga, BMW X1, Volkswagen Tiguan, Mercedes GLA, Audi Q5

Segmento E (1,8%): Mercedes GLE Coupé, Audi A6, Mercedes GLE, Audi Q8, Porsche Cayenne

Segmento F (0,4%): Porsche 911, Porsche Taycan, Mercedes Classe S, Porsche Panamera, Maserati Ghibli

Mercato auto gennaio 2022: top 5 per alimentazione (dati UNRAE al 31/01/2022, % sul mercato)

Benzina (27,2%): Volkswagen Polo, Dacia Sandero, Ford Ecosport, Volkswagen T-Cross, Peugeot 208

Diesel (19%): Fiat 500X, Peugeot 3008, Peugeot 2008, Jeep Compass, Ford Kuga

GPL (9,2%): Dacia Sandero, Dacia Duster, Renault Clio, Fiat Panda, Renault Captur

Metano (1,3%): Volkswagen Polo, Skoda Kamiq, Seat Arona, Audi A3, Volkswagen Golf

Ibride HEV/MHEV (34,9%): Fiat Panda, Toyota Yaris Cross, Ford Puma, Lancia Ypsilon, Toyota Yaris

Ibride plug-in (5,0%): Jeep Compass, Jeep Renegade, BMW X1, Peugeot 3008, Ford Kuga

Elettriche (3,4%): Dacia Spring, Fiat 500, Renault Twingo, smart fortwo, Renault Zoe

Mercato auto gennaio 2022: la top ten delle auto più vendute in Italia (dati al 31/01/2022 – fonte: UNRAE)

  1. Fiat Panda (9.466)
  2. Dacia Sandero (4.012)
  3. Ford Puma (3.267)
  4. Lancia Ypsilon (3.265)
  5. Toyota Yaris Cross (3.243)
  6. Fiat 500X (2.468)
  7. Dacia Duster (2.415)
  8. Peugeot 2008 (2.411)
  9. Toyota Yaris (2.408)
  10. Vokswagen Polo (2.376)

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    ora ballet cat 2

    In Cina il clone del Maggiolino Volkswagen: è elettrico e si chiama Ballet Cat

    maserati levante mc edition

    Maserati MC Edition: una nuova serie speciale per le V8 del Tridente