in

Mercato Suzuki 2018: record raggiunti e obiettivi del nuovo anno

Suzuki Vitara
Foto di Simon Palfrader©
Tempo di lettura: 2 minuti

Il mercato Suzuki 2018 ha realizzato risultati positivi in Italia: il bilancio positivo risulta un motivo in più per dare previsioni di vendita positive sul nuovo anno.

Mercato Suzuki 2018: primati e bilanci

Il settore italiano della Casa di Hamamatsu ha chiuso l’anno con un bilancio positivo. Il mercato Suzuki 2018 accumula risultati, tra gli altri, anche sul mese di dicembre: ha registrato 2.435 immatricolazioni, con un +22,12% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Le sue vendite totali hanno raggiunto le 32.946 unità su base annua.

Questo dato, sostanzialmente in linea con le previsioni diffuse lo scorso gennaio, permette un progresso del 5,94% sui volumi del 2017.

Con il bilancio Suzuki 2018 la quota di mercato si attesta all’1,72%: è un primato storico per il marchio in Italia, che segna una netta crescita nei confronti dell’1,58% dello scorso anno.

Hybrid Generation comanda il mercato

Uno tra i dati più rilevanti che emergono dalle statistiche UNRAE riguarda il boom delle immatricolazioni delle auto ibride, passate a livello nazionale dalle 66.952 unità del 2017 alle 87.032 del 2018, con un incremento del 30%.

In questa scia registrazioni un peso notevole sul mercato Suzuki 2018 lo ha avuto la Hybrid Generation; tanto che la Casa di Hamamatsu si conferma il secondo costruttore per vendite di auto ibride in Italia. Due sono i suoi modelli presenti nella classifica delle dieci ibride più vendute:

  • Swift è al sesto posto della graduatoria, con 323 esemplari immatricolati
  • Ignis è settima con 291 unità, 882 più dello scorso anno

Positivo è anche il dato relativo a Baleno, che nel 2018 ha totalizzato 915 vetture ibride. Per tutti e tre i modelli le versioni ibride pesano per oltre il 40% sulle immatricolazioni.

Classifica della famiglia Suzuki

Ampliando l’analisi all’intero listino, le vendite Suzuki 2018 sono ben distribuite su tutta la gamma:

  • Ignis si è confermata il modello più apprezzato dai clienti Suzuki. 9.098 esemplari venduti, nono posto nel segmento A, ha realizzato il 27,6% delle immatricolazioni Suzuki
  • Vitara nel 2018 ha festeggiato i trent’anni dal lancio della prima generazione e ha beneficiato in autunno di un aggiornamento. 6.740 esemplari venduti, 20,5% del volume cumulativo di vendite
  • Swift, 6.583 esemplari venduti, 20,0% delle immatricolazioni
  • Celerio, 3.677 esemplari venduti, con l’11,2% delle immatricolazioni
  • S-Cross, 2.852 esemplari venduti, 8,7% del volume cumulativo di vendite
  • Baleno, con 2.462 esemplari venduti, 7,5% del totale Suzuki
  • Jimny, penalizzata dal cambio generazionale che ha causato una scarsità di prodotto. 1.530 esemplari venduti, 4,6% del volume cumulativo di vendite.

Obiettivi 2019 in Italia

Il mercato Suzuki 2018 si conclude, per lasciar posto agli obiettivi del 2019:

  • Immatricolare 34.000 automobili
  • Aumentare la quota di mercato all’1,8%

Dì la tua

FCA Bank antitrust

FCA Bank presenta ricorso contro la multa dell’Antitrust

Maserati-Ghibli-Diesel-051

Le vendite Diesel in Italia resistono? Secondo AutoScout24 assolutamente sì