giovedì, 13 Agosto 2020 - 2:39
Home / Notizie / Novità / Mercedes-AMG E 63 4Matic+: da 571 a 612 CV per l’ammiraglia supercar
mercedes-amg e 63 s

Mercedes-AMG E 63 4Matic+: da 571 a 612 CV per l’ammiraglia supercar

Tempo di lettura: 3 minuti.

Presentata da pochi mesi, si completa con le versioni più sportive la ricca gamma di nuova Mercedes Classe E 2020. Con la presentazione delle nuove Mercedes-AMG E 63 4 Matic, sia berlina sia Station Wagon, la Casa di Stoccarda lancia alla sfida alla rinnovata BMW M5 e rinnova un modello che dal 1986 è simbolo stesso di sportività senza compromessi. 

I tecnici di Affalterbach si sono concentrati nel mantenere le doti di comfort della comfortevole ammiraglia sulla quale si basa questo modello seppur con grande attenzione alle prestazioni, con alcune novità, anche estetiche. Ad esempio la presa d’aria centrale del radiatore nel frontale è nettamente più grande di prima e ora reca anche la mascherina del radiatore specifica AMG con dodici lamelle verticali e Stella centrale di dimensioni maggiori, così come i passaruota più larghi e i power dome suggeriscono il carattere di questa berlinona senza compromessi. Lo spoilerino sul cofano del bagagliaio della berlina è verniciato in tinta con la carrozzeria, mentre con il pacchetto carbonio AMG per gli esterni, disponibile a richiesta, è in carbonio.

mercedes-amg e 63

Anche gli interni appaiono profondamente rivalutati, non fosse altro per la presenza del rinnovato volante Performance AMG, a doppie razze con tasti circolari, e del sistema MBUX qui aggiornato con nuove schermate (Classico, Sportivo e Supersportivo) e funzioni specifiche AMG, tra le quali la visualizzazione della telemetria. Dietro il sofisticato volante, le palette in alluminio, più grandi e posizionate più in basso, permettono di comandare il 9 marce Speedshift MCT AMG, quest’ultimo in grado di richiamare la modalità manuale semplicemente azionando uno dei paddle, senza più attivare l’apposito comando “M” sulla leva. 

Motore Mercedes-AMG 63 S 4Matic: 612 CV e calci nella schiena

mercedes-amg e 63 s

A bordo di E 63 S 4Matic+ troviamo il V8 biturbo AMG da 4,0 litri da 612 CV e 850 Nm di coppia massima. Come per la più parca A 45 nei confronti della A 45 S, il divario di potenza dei modelli E 63 è, in questo caso 571 contro 612 (386 VS 421 per le A 45). La versione AMG S berlina scatta da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi, che diventano 3,5 nella versione base. I valori corrispondenti per il modello station-wagon sono 3,5 secondi (versione AMG S) e 3,6 secondi (versione base).

Per sfruttare al meglio la potenza e i tempi di risposta del V8 AMG da 4,0 litri, i due turbocompressori a gas di scarico sono realizzati con la tecnologia twin scroll. Riducono la contropressione allo scarico e ottimizzano lo scambio di gas. 

Tutti i modelli di E 63 sono dotati di serie di trazione integrale 4MATIC+ Performance AMG. Una frizione a regolazione elettromeccanica collega in modo variabile l’asse posteriore, sempre in trazione, a quello anteriore. Agendo sul manettino, nella modalità Race, una volta disattivato l’ESP, è possibile attivare il Drift Mode, con tutti i cavalli scaricati dietro e una maggiore possibilità di mandare l’auto in sovrasterzo di potenza, anche grazie all’efficienza dell’autobloccante a gestione elettronica. 

L’ESP è inoltre regolabile su tre livelli, On, Sport Handling Mode e Off mentre a frenare ci pensano i dischi dei freni compositi, forati e autoventilanti da 360 x 36 mm all’anteriore, con pinze fisse a 6 pistoncini, mentre sul retrotreno le dimensioni sono di 360 x 26 mm e le pinze sono a pugno ad 1 pistoncino.

La versione AMG S monta sull’asse anteriore dischi dei freni compositi ancora più grandi (390 x 36 mm). A richiesta sono inoltre disponibili i freni ceramici in materiale composito AMG ad alte prestazioni, con dischi dei freni da 402 x 39 mm all’asse anteriore e 360 x 32 mm all’asse posteriore.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

trofeo

Maserati Trofeo: la collezione più potente mai realizzata prima dal Tridente

“Trofeo” è la parola che sta ad indicare il top di gamma Maserati. Dopo Levante, …