in

La Mercedes-AMG One finalmente in azione al Goodwood Festival of Speed [VIDEO]

Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo svariati avvistamenti con camuffature, adesivi e pellicole, finalmente la Mercedes-AMG One viene mostrata al naturale. Sono passati cinque anni tra foto e video spia, ma adesso nel corso del Goodwood Festival of Speed, l’hypercar tedesca si è mostrata finalmente senza veli e mimetizzazioni. Sound ed aerodinamica hanno letteralmente catturato l’attenzione del pubblico, nonostante la vettura non abbia scatenato tutto il suo potenziale.

Un video della Mercedes-AMG One al Goodwood Festival of Speed

La Mercedes-AMG One è protagonista di un video in cui parte forte ed affronta la prima curva in modo aggressivo, ma si ferma improvvisamente dopo poche centinaia di metri. Sembra strano, ma è questa la maniera migliore per vedere l’hypercar abbassarsi di colpo di 37 mm all’anteriore e 30 mm al posteriore, elevare il gigantesco alettone ed aprire i flap sui passaruota anteriori. Terminata la procedura d’inserimento della modalità di guida Race Plus o Strat 2, l’auto riparte tra gli sguardi stupiti del pubblico catturato dall’incredibile sound del V6, col motore che è lo stesso della W07 guidata da Lewis Hamilton nel Campionato di Formula 1 del 2016.

1.063 CV di potenza per la Mercedes-AMG One

Per poter alloggiare nel cofano della Mercedes-AMG One una power unit come quella proveniente dalla monoposto di F1 guidata da Hamilton, gli ingegneri tedeschi hanno dovuto adattarla per l’omologazione stradale. L’auto è spinta da un 1.6 turbo e da quattro motori elettrici, sprigionando 1.063 CV di potenza toccando gli 11.000 giri al minuto. Sbalorditive, non poteva essere altrimenti, le prestazioni: 0-100 km/h in 2,9 secondi, 0-200 km/h in 7 secondi e 0-300 km/h in 15,6 secondi, con una velocità massima di 352 km/h. 275 esemplari erano disponibili e sono stati tutti già venduti al prezzo di 2,2 milioni di euro.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Pininfarina firma la prima hypercar a idrogeno: si chiama Viritech Apricale

    Forbes premia Olivier Francois, il CEO di Fiat nella Hall of Fame del marketing