in

Mercedes-Benz al Salone dell’Auto Parco Valentino di Torino

Tempo di lettura: < 1 minuto

Dall’8 al 12 giugno la passione per l’automobile torna al Parco Valentino, per la seconda edizione del Salone dell’Auto di Torino. Un nuovo importante appuntamento che permetterà di ammirare le principali novità firmate Mercedes-Benz e smart e vivere un’esperienza high performance al volante della regina della gamma Mercedes-AMG. Grazie alla collaborazione con la Concessionaria Autocentauro di Torino sarà, infatti, possibile salire al volante della Mercedes-AMG GT S, massima espressione della sportività firmata Mercedes-AMG.

Mercedes-Benz, insieme alla Concessionaria Autocentauro di Torino, è tra i protagonisti della seconda edizione del Salone dell’Auto di Torino, in programma dall’8 al 12 giugno al Parco Valentino. A sottolineare la presenza della Stella, la funzionalità tipica del marchio smart che, pochi mesi fa, ha scelto proprio la città di Torino per il debutto della nuova forfour, e le alte prestazioni del marchio Mercedes-AMG con la nuova C 63 Coupé e la supersportiva GT S, che sarà disponibile al box test drive per provare la Driving Performace tipica del Marchio di Affalterbach.

Un sogno divenuto realtà: la GT è la massima espressione dell’innata sportività Mercedes-AMG. Ha tutto quello che contraddistingue un’autentica vettura sportiva firmata Mercedes-AMG: dal caratteristico design, alla tecnologia purosangue derivata dal Motorsport, fino ad una ripartizione ottimale dei pesi. Il perfetto completamento è rappresentato dalla catena cinematica coerentemente improntata alla dinamica di marcia.

Il cuore della Mercedes-AMG GT S è il nuovo V8 biturbo da 4,0 litri, in grado di erogare ben 510 cavalli, accelerando da 0 a 100 km/h in appena 3,8 secondi, con una velocità massima di 310 km/h. Prestazioni straordinarie, combinate ad una sorprendente taratura in termini di dinamica di marcia, per assicurare la massima performance in pista.

Neopatentato

Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica.
La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Dì la tua

Parrot Bebop Drone SkyController: un’action cam dall’alto sempre con voi

Infiniti QX30 in anteprima al Salone dell’Auto Parco Valentino di Torino