in

Mick Schumacher vince a Monza, 14 anni dopo il padre

Mich Schumacher Monza vittoria
fonte: Instagram Mick Schumacher
Tempo di lettura: < 1 minuto

In un weekend di gara che non regala alcuna gioia ai fan Ferrari, una piccola stella brilla e fa sorridere gli appassionati. Si tratta di Mick Schumacher, figlio del grande Michael, che ha ottenuto la sua prima vittoria in Formula 2 e si è portato al secondo posto nella classifica totale con 8 gare ancora da disputarsi.

Con la sua Prema, il giovane pilota della Ferrari Driver Academy ha vinto partendo dalla settima posizione e, come il padre Michael a bordo della sua Ferrari 248 F1 del 2006, è salito sul gradino più alto del podio di Monza, da sempre travolta dalla “Marea Rossa”.

Ora Mick Schumacher può credere seriamente al titolo essendo a 6 punti dal primo posto in classifica, occupato da Ilott (149 a 143 punti), anche lui appartenente alla FDA. 8 le gare rimanenti per 4 weekend di gara. Il campionato è, quindi, apertissimo, ma Schumacher ancora non vuole parlare di lotta per il titolo affermando che “mancano ancora molte gare e voglio andare avanti corsa dopo corsa, tirando le somme alla fine”.

Il tedesco non ha nascosto, però, la sua gioia per la vittoria: “E’ speciale vincere qui, in italia, a Monza, con un team italiano e come pilota allievo della Ferrari. Sono molto orgoglioso di far parte di questa grande squadra”.

Gentlemen driver

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Mercedes AMG GT Black Series arancione configuratore

Mercedes AMG GT Black Series: configuratore online, ma non si può comprare

Citroen C3 C-Series

Citroen C3 C-Series: è già ordinabile in Italia, ecco quanto costa