in

A Pomigliano completata la milionesima Fiat Panda di quarta generazione

milionesima Fiat Panda
Tempo di lettura: < 1 minuto

Un’esemplare come tanti altri ma in realtà custode di un record speciale: la milionesima Fiat Panda prodotta, una Cross 1.2 da 69 CV, è a record è una Panda City Cross 1.2 da 69 CV ed è destinata al mercato italiano.

La regina del segmento A, sul trono da 5 anni consecutivi, è dal 2016 anche la vettura best-seller nel suo segmento in Europa, segnale che quando le auto nascono bene, il pubblico, non solo italiano, apprezza. La sua storia inizia nel 1980 e la milionesima Fiat Panda fa parte della quarta generazione.

Tante le innovazioni introdotte nel corso della sua vita per la quasi quarantenne torinese: nel 1983 arrivò la prima 4×4, nel 1986 il primo motore diesel, la prima Car of the Year nel 2004 e la prima, nel 2006, ad essere alimentata a metano.

Destinata al mercato italiano, l’esemplare del record è una versione è caratterizzata dalla livrea bianca e dal look tipicamente off-road dell’allestimento Cross, una delle tante versioni dell’eterna Panda. Il nuovo record si riferisce

Un milione in realtà sembrano poche, ma si riferiscono alle unità prodotte della quarta generazione. In totale dal 1980 a oggi sono state prodotte oltre 7,5 milioni di unità, numeri che ben rappresentano il suo percorso che ancora oggi affascina.

Nella gamma attuale Fiat Panda offre quattro differenti motorizzazioni (benzina, gasolio, benzina/metano e benzina/GPL) abbinabili a due cambi, il manuale e il robotizzato Dualogic. Un riconoscimento che premia anche lo stabilimento napoletano G. Vico di Pomigliano d’Arco, tra gli artefici con i suoi uomini e donne del successo della regina del segmento A.

 

Dì la tua

Finali Mondiali Lamborghini

Le Finali Mondiali Lamborghini tornano a Imola

immatricolazioni FCA in Europa

Immatricolazioni FCA in Europa: a ottobre Alfa Romeo traina le vendite