venerdì, 18 Settembre 2020 - 21:54
Home / Notizie / Curiosità / Mille Miglia 2014: è partita corsa più bella del mondo

Mille Miglia 2014: è partita corsa più bella del mondo

Tempo di lettura: 2 minuti.

Passione, tensione, entusiasmo.  Brescia è un palcoscenico internazionale in fermento. Ancora poche ore e “la leggenda” sarà di nuovo  sulle strade dello storico percorso che attraversa mezza Italia, da Brescia a Roma e poi di nuovo a Brescia. 

E’ la 32ma rievocazione storica, 87 anni dopo la prima edizione di quella che sarebbe diventata “la corsa più bella del mondo” .

Questa mattina, a partire dalle 8:30, a Piazza Vittoria si è svolto il rito l’affascinante “rito” della punzonatura, con le auto  immerse in una folla di appassionati, curiosi, giornalisti. Agli equipaggi vengono consegnati numeri e road book di gara e tutte le informazioni su tragitti, tempi e distanze.

Le rigorose verifiche tecniche e sportive sono il preludio a quello che è  uno dei momenti più attesi della gara: la partenza. Si parte da Viale Venezia a Brescia  alle 18:00. A sfidarsi 435 auto provenienti da tutto il mondo, dal valore inestimabile.  

La prima tappa  prevede l’arrivo delle auto a Padova in Piazza della Frutta a partire dalle 23. I partecipanti si fermeranno poi a dormire ad Thermae Abano Montegrotto, da dove ripartiranno domani mattina alle 7:00 per arrivare al “giro di boa”  di Roma, dove la prima auto è prevista alle 22:30   e dove , nello scenario di Castel S.Angelo, sfileranno tutte le auto in gara. E a quel punto la classifica si sarà delineata, anche se nella Mille miglia tutto è possibile fino agli ultimi metri.

La mattina dopo partenza in direzione nord con sosta a Bologna.  Quest’anno infatti, per la prima volta la Mille miglia si fermerà sabato sera per ripartire la domenica mattina e arrivare a Brescia non più di notte ma verso le 11:30.

Ma torniamo alle vetture in gara. Su 435 concorrenti iscritti, sono state verificate 434 vetture – fatto del tutto insolito perché molti concorrenti poi non arrivavano Brescia -. L’unica vettura non presentatasi alle verifiche è stata sostituita con una delle 14 i cui proprietari erano dal mattino in lista d’attesa. Tra costoro, gli organizzatori hanno deciso di scegliere quello proveniente da più lontano: un equipaggio olandese.

Tra le vetture al via ci sono le auto provenienti dal Museo Mercedes-Benz Classic di Stoccarda, del Museo BMW di Monaco, di Porsche, di Jaguar, di Bugatti e di Bentley.

Le prime vetture a partire come da tradizione saranno le OM, marca di auto bresciana che vinse la prima Mille Miglia nel 1927.

Mille Miglia sui social network

Tutte le informazioni e gli aggiornamenti su Mille Miglia posso essere seguiti sul sito internet www.1000miglia.it  e, previa registrazione sul sito dedicato alla stampa: www.press.1000miglia.it  dove saranno disponibili comunicati, foto e video della gara. Inoltre si potrà seguire la Mille Miglia anche sui social network: Facebook (pagina ufficiale della Mille Miglia), Twitter (@millemiglialive) e Youtube (Mille Miglia Channel).

Autore: Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

ds drive assist

DS 3 Crossback: un abitacolo creativo, di design e personalizzabile

DS 3 Crossback sfoggia un abitacolo interno dove elementi creativi richiamano e seguono lo stile …