in

MINI al Salone di Pechino 2014

Tempo di lettura: 2 minuti

Il marchio premium britannico MINI presenta all’Auto China 2014 a Pechino la sua più recente gamma, la gamma di modelli più diversificata di sempre.

La prima mondiale della nuova MINI Paceman rappresenta uno degli aspetti di spicco che attendono i visitatori al salone automobilistico internazionale, che ha luogo nella capitale cinese dal 23 al 29 aprile 2014. La prima Sports Activity Coupé nel segmento premium compact trae beneficio da un pacchetto di aggiornamenti che sottolinea ancora di più il suo stile estroverso, il suo carattere atletico e la sua funzionalità eccezionale.

La nuova MINI Countryman, che vede anch’essa la sua premiere asiatica all’Auto China 2014, presenta tutta una serie di miglioramenti raffinati. La Nuova MINI svolge il ruolo di capofamiglia degli altri modelli della gamma al Salone automobilistico di Pechino. L’ultima generazione dell’Originale nel segmento delle premium compatte unisce un design caratterizzato da miglioramenti moderni a dimensioni esterne maggiori, a nuovi motori 3 e 4 cilindri con tecnologia MINI TwinPower Turbo e a innovativi sistemi di assistenza alla guida per aumentare il divertimento di guida, il comfort e la sicurezza.

Come esempio unico nel suo segmento e come fenomeno eccezionale sulle strade cinese, nel mercato automobilistico cinese la MINI Paceman coglie gli sguardi di target orientati sia alla moda sia alla qualità.

Dettagli estetici caratteristici comprendono le ruote in lega leggera dal peso ottimizzato e di nuovo disegno, un design della griglia del radiatore modificato e specifico al modello per la MINI John Cooper Works Paceman, nuove finiture esterne con l’opzionale linea di verniciatura Piano Black. La nuova MINI Paceman può anche essere equipaggiata a richiesta con fendinebbia a LED, che comprendono le luci per la guida diurna e quelle di posizione con la stessa tecnologia a LED. Quadranti scuri per il display del contagiri e del tachimetro, nonché applicazioni cromate per i comandi di aerazione sottolineano lo stile interno elegante e sportivo della compatta Sports Activity Coupé.

Il sistema di trazione integrale ALL4, sviluppato appositamente per la MINI, è disponibile a richiesta per entrambi i modelli. Allo stesso tempo, la trazione integrale permanente è di serie nei modelli estremamente sportivi MINI John Cooper Works Paceman e MINI John Cooper Works Countryman.

La nuova MINI Countryman è ora più attraente, grazie a modifiche dettagliate all’esterno e all’interno. Oltre ai miglioramenti presenti anche nella MINI Paceman e insieme al sistema di trazione integrale ALL4, la MINI Countryman è ora dotata di una protezione sottoscocca anteriore e posteriore, protezione che è anche disponibile a richiesta per i modelli con la sola trazione anteriore. In tale modo, la prima MINI con quattro porte, grande portellone e spazio per cinque passeggeri, sottolinea il suo carattere di auto che esprime fortemente la versatilità e la funzionalità tipiche dello stile MINI, unite all’eccezionale divertimento di guida, alla sicurezza esemplare ed alla qualità senza compromessi.

Anche sul mercato automobilistico cinese, la crescita costante della popolarità del marchio viene accompagnata da una sempre più ampia gamma di modelli. Oltre alla MINI Paceman e alla MINI Countryman, la gamma prevede altri cinque modelli. Questi vanno dall’ultima generazione MINI, con la classica variante di carrozzeria, alla MINI Clubman con spazio interno aumentato per i passeggeri posteriori e per i bagagli, alla due posti MINI Coupé dalle linee puramente sportive fino alle MINI Cabrio e MINI Roadster, entrambe per divertirsi all’aria aperta con due o quattro posti.

Pilota professionista

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Bridgestone e Valentino Rossi svelano il nuovo spot

Kia K4 Concept: la futura berlina in anteprima a Pechino