venerdì, 20 luglio 2018 - 21:59
Home / Notizie / Motorsport / Mini Challenge 2018: ecco la nuova stagione
Mini Challenge 2018

Mini Challenge 2018: ecco la nuova stagione

Tempo di lettura: 4 minuti.

Due tipologie di vetture, numerosi team, oltre 20 piloti e sei appuntamenti, in cinque circuiti italiani e uno internazionale, dal 29 aprile al 7 ottobre 2018. Questo è il Mini Challenge 2018, giunto alla settima edizione consecutiva.

Il campionato monomarca – e monogomma Michelin, grande novità – scalda i motori e si allinea sulla griglia di partenza, con le due protagoniste indiscusse della pista, confermate anche quest’anno: la Mini John Cooper Works Challenge Pro e Mini John Cooper Works Challenge Lite, le quali hanno debuttato rispettivamente nelle stagioni 2016 e 2017.

Confermato anche il format vincente delle stagioni passate, formato da sei weekend di gare, da aprile a ottobre, all’interno della programmazione ACI Sport.

Novità di questa settima stagione è il ritorno del campionato in Francia, sulla nota pista del Paul Ricard a Le Castellet, in Francia. Infine, anche Mini Italia scenderà in pista in via ufficiale con la Mini John Cooper Works Challenge Pro con il numero 52, vestita da DMAX e con la Mini John Cooper Works Challenge Lite con il numero 59.

Format di gara Mini Challenge 2018

Il weekend di gara sarà articolato in due sessioni di prove libere da 25 minuti ciascuna, una sessione di qualifiche da 30 minuti e due gare da 25 minuti + 1 giro ciascuna. Gli importanti partner dell’edizione 2018 del MINI Challenge saranno ACI Sport e Promodrive, che apporteranno, come già accaduto in passato, il proprio valore aggiunto, grazie alla competenza acquisita nel settore delle competizioni.

Se il formato del week end rimane lo stesso delle edizioni precedenti, una grande novità quest’anno arriva dal punto di vista televisivo: il Mini Challenge, infatti, verrà trasmesso in differita sul nuovo canale di casa Discovery, Motor Trend (canale 56), dedicato esclusivamente al mondo dei motori, che debutterà proprio il 29 aprile in occasione della prima tappa ad Imola.

Si conferma, invece, la diretta streaming delle gare sul canale ufficiale Facebook di Mini Italia e sul sito www.mini.it.

Le due vetture: Mini John Cooper Works Challenge Pro e Mini John Cooper Works Challenge Lite

Mini Challenge 2018
Entrambe le vetture sono state sviluppate grazie al supporto di Promodrive, sulla base della Mini John Cooper Works 3 porte. La Pro eroga 265 CV e la Lite 231 CV, con un allestimento specifico da gara, grazie ad un Safety Kit e un Aerodynamic Kit che esaltano le performance, aumentando sicurezza e garantendo divertimento di guida. Ecco tutti i dettagli tecnici:

Scheda tecnica Mini Challenge Pro: Motore 2.0 Twin Power Turbo (circa 265 CV) – Centralina Bosch Motorsport – Allestimento interno di sicurezza – Roll Bar certificato FIA – Dash Board con acquisizione dati – Cambio sequenziale 6M – Differenziale autobloccante meccanico – Frizione rinforzata – Volano alleggerito – Semiassi rinforzati – Scarico da competizione – Ammortizzatori anteriori regolabili 2 vie – Ammortizzatori posteriori Regolabili 1 via – Top Mount anteriore con camber regolabile – Cerchi 17” – Pastiglie freno Racing – Splitter Anteriore – Ala Posteriore – Estrattori posteriori – Serbatoio di sicurezza.

Scheda tecnica Mini Challenge Lite: Motore 2.0 Twin Power Turbo (231 CV) – Allestimento interno di sicurezza – Roll Bar certificato FIA – Cambio manuale 6M – Differenziale autobloccante meccanico – Scarico da competizione – Kit ammortizzatori anteriori e posteriori regolabili – Top mount anteriori con camber regolabile – Cerchi 17’’ BBS – Pastiglie freno racing – Splitter anteriore – Ala posteriore – Estrattori posteriori – Serbatoio di sicurezza.

Calendario e circuiti Mini Challenge 2018

1^ Tappa 29 aprile 2018 – Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola Via F.lli Rosselli, 2 – 40026 Imola (BO)  Km 4,909

2^ Tappa 13 maggio 2018 – Autodromo Paul Ricard 2760 Route des Hauts du Camp, RDN8, 83330 Le Castellet, Francia

3^ Tappa 17 giugno 2018 – Misano World Circuit Marco Simoncelli  Via Daijiro Kato 10 – 47843 Misano A. (RN) Km 4,226

4^ Tappa 15 Luglio 2018 – Autodromo Internazionale del Mugello Viale Giacomo Matteotti, 72, 50038 Scarperia e San Piero (FI) Km 5,245

5^ Tappa 9 settembre 2018 – Autodromo Piero Taruffi, Vallelunga Via Mola Maggiorana 4/6 – 00063 Campagnano di Roma (RM) Km 4,085

6^ Tappa 7 ottobre 2018 – Autodromo Nazionale di Monza Via Vedano n° 5 – Parco di Monza – 20900 Monza Km 5,793
Mini Challenge 2018

Regolamento Sportivo e Tecnico Mini Challenge 2018

Sono ammesse al Mini Challenge 2018 esclusivamente due categorie: le Mini John Cooper Works Challenge Pro (265 CV) e le Mini John Cooper Works Challenge Lite (231 CV) conformi al Regolamento Tecnico di Mini Challenge.  

Il Mini Challenge è aperto ai titolari di licenza di concorrente e/o conduttore ACI Sport valida per l’anno in corso conformemente a quanto disposto dalla vigente normativa. I concorrenti e i conduttori stranieri, nel rispetto delle vigenti normative, sono ammessi a partecipare alle Manifestazioni del MINI Challenge.

Sono, inoltre, ammessi “Guest Drivers” in possesso di una licenza. Si tratta di concorrenti occasionali, che non hanno diritto all’assegnazione di punti personali e che non possono accedere ai premi previsti dall’evento in cui gareggiano. I Guest Drivers verranno comunque inseriti nella Classifica Finale della singola Manifestazione a cui partecipano.

Punteggi. I punteggi saranno assegnati secondo il seguente schema: Classifica MINI Challenge Pro: 1° classificato: 20 punti 2° classificato: 15 punti 3° classificato: 12 punti 4° classificato: 10 punti 5° classificato: 8 punti 6° classificato: 6 punti 7° classificato: 4 punti 8° classificato: 3 punti 9° classificato: 2 punti 10° classificato: 1 punto

Classifica Mini Challenge Lite: 1° classificato: 10 punti 2° classificato: 8 punti 3° classificato: 6 punti 4° classificato: 4 punti 5° classificato: 2 punti 6° classificato: 1 punti

Un punto viene assegnato al pilota che ha realizzato la Pole Position. Un punto è, inoltre, attribuito a chi ha realizzato il miglior tempo sul giro in ciascuna delle gare.

In caso di ex aequo, il punto relativo al miglior tempo sul giro in gara viene assegnato alla vettura che ha realizzato il miglior tempo per primo.Tutti i risultati ottenuti nelle gare concorrono a determinare il vincitore del Campionato.
Mini Challenge 2018

Costi del Campionato Mini Challenge 2018

I concorrenti devono iscriversi al campionato e a ciascuna Manifestazione. L’iscrizione viene formalizzata inviando la modulistica necessaria all’iscrizione al Campionato ad Aci Sport e la domanda di iscrizione alla singola Manifestazione debitamente compilata e allegando il pagamento, o la documentazione dello stesso, agli organizzatori delle singole gare, entro il lunedì della settimana di svolgimento della Manifestazione alla quale si intende partecipare. Le quote di iscrizione alle Manifestazioni per ciascun equipaggio sono le seguenti:

Mini John Cooper Works Challenge Pro: Iscrizione al campionato: € 3.000,00 + IVA – Iscrizione al campionato (Gara singola): € 600,00 + IVA – Iscrizione alle manifestazioni: € 1.000,00 + IVA (Prove libere escluse, da acquistare in autodromo)

Mini John Cooper Works Challenge Lite – Iscrizione al campionato: € 1.500,00 + IVA – Iscrizione al campionato (Gara singola): € 300,00 + IVA – Iscrizione alle manifestazioni: € 800,00 + IVA (Prove libere escluse, da acquistare direttamente in autodromo)

Montepremi Gare Mini Challenge 2018

MINI JOHN COOPER WORKS CHALLENGE PRO – GARA 1 E GARA 2

1° Classificato: € 1.000,00 2° Classificato: € 700,00 3° Classificato: € 400,00

MINI JOHN COOPER WORKS CHALLENGE LITE – SOMMA GARA 1 E GARA 2

1° Classificato: Set di 4 pneumatici slick 2° Classificato: Set di 2 pneumatici slick 3° Classificato: 100 lt. di Carburante Come previsto da Regolamento Tecnico.

Montepremi Campionato

MINI JOHN COOPER WORKS CHALLENGE PRO  1° Classificato: € 6.000,00

2° Classificato: € 4.000,00 3° Classificato: € 2.000,00

MINI JOHN COOPER WORKS CHALLENGE LITE  1° Classificato: € 3.000,00 2° Classificato: € 2.000,00 3° Classificato: € 1.000,00

MINI CHALLENGE 2018 WINNING TEAM (PRO): € 3.000 MINI CHALLENGE 2018 WINNING TEAM (LITE): € 1.000 Questi premi vengono erogati sulla base di una classifica assoluta delle due gare del week end.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

Rally di Roma Capitale

Rally di Roma Capitale: dopo lo spavento di Andreucci, Campedelli è il favorito

Tempo di lettura: 2 minuti. Il Campionato Italiano Rally, dopo la parentesi su terra del San Marino Rally di fine …

something