lunedì, 18 giugno 2018 - 23:02
Home / Notizie / Motorsport / Mini Challenge torna in pista

Mini Challenge torna in pista

Tempo di lettura: 2 minuti.

Dopo l’entusiasmante stagione di MINI Challenge 2013, tutto è pronto per un altro anno di forti emozioni grazie all’edizione italiana del campionato monomarca targato MINI.


Anche per il 2014, MINI Challenge proporrà le caratteristiche che hanno decretato il successo delle precedenti stagioni: accessibilità e divertimento.

Protagoniste, come sempre, le MINI Cooper S messe a punto per aumentare le prestazioni, la sicurezza e il divertimento di guida, e dotate di pneumatici slick che, assicurando la massima aderenza al suolo, ottimizzeranno la trazione come nella migliore tradizione del motorsport. Grazie a queste caratteristiche anche la terza edizione del campionato monomarca si preannuncia all’insegna del celebre ed inimitabile go-kart feeling che solo MINI riesce a garantire, trasmettendo adrenalina e voglia di mettersi alla prova.

I team si sfideranno nell’ambito di weekend di gara che prevedono una sessione di prove libere di 50 minuti, una sessione di qualifiche di 35 minuti e due gare da 25 minuti + 1 giro ciascuna. Il parco delle MINI Cooper S, come per l’edizione 2013, avrà un tetto massimo di 25 MINI iscritte. MINI Italia, inoltre, ripete la partecipazione a MINI Challenge con una propria vettura.

MINI e ACI Sport sempre insieme per MINI Challenge
Anche la 3° edizione di MINI Challenge è organizzata in collaborazione con ACI Sport che apporterà, come negli anni passati, il proprio valore aggiunto per quanto riguarda l’expertise nel settore delle competizioni, coordinando la segreteria sportiva.
MINI Challenge verrà disputato in occasione degli ACI Racing Weekend ed ACI garantirà l’applicazione e il rispetto del regolamento di gara, a livello tecnico e sportivo.
ACI Sport si occuperà, inoltre, di curare le relazioni con gli ufficiali di gara CSAI e di supportare gli autodromi che ospiteranno le competizioni.

Calendario gare
Il calendario di MINI Challenge 2014 prevede sei appuntamenti che si svolgeranno durante il weekend di gara.
Cinque tappe avranno luogo su circuiti italiani e una su un circuito internazionale.
Il calendario prevede le seguenti date: 13 aprile, Autodromo di Franciacorta, 11 maggio, Misano World Circuit Marco Simoncelli; 1 giugno, Autodromo Nazionale di Monza; 29 giugno, Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola; 31 agosto, Circuito Internazionale Paul Ricard di Le Castellet (Francia); 14 settembre, Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga.

Quattro delle sei gare in calendario – gli appuntamenti di Misano, Monza, Paul Ricard e Vallelunga – si svolgeranno in concomitanza con le gare del Campionato Italiano Gran Turismo. Tutti gli appuntamenti avranno, invece, luogo in occasione degli ACI Racing Weekend.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

24 Ore di Le Mans

24 Ore di Le Mans: doppietta Toyota e vittoria per Fernando Alonso

Tempo di lettura: 2 minuti. Una delle vittorie più attese e forse, allo stesso tempo, una delle storie che il …

something