lunedì, 24 settembre 2018 - 23:45
Home / Notizie / Novità / MINI Countryman e Paceman ALL4

MINI Countryman e Paceman ALL4

Tempo di lettura: 2 minuti.

Il divertimento di guida si arricchisce adesso di un elemento supplementare con la trazione ALL4, sviluppata appositamente per i modelli MINI Countryman e MINI Paceman.

La trasmissione permanente di potenza a tutte le quattro ruote viene offerta per due modelli supplementari. A partire dal luglio 2013, ALL4 sarà disponibile anche per la MINI Cooper Countryman e per la MINI Cooper Paceman, così che la gamma di modelli dotati di trazione integrale crescerà a dieci. Anche i nuovi modelli saranno equipaggiati di serie con un cambio manuale a sei rapporti e saranno inoltre fornibili a richiesta con un cambio automatico a sei rapporti.

Grazie all’aumento della trazione, della stabilità di guida e dell’agilità realizzati con ALL4, dal lancio della MINI Countryman nel 2010 MINI non conquista solo dei terreni nuovi, ma anche dei target-group supplementari. Il sistema di trazione integrale permamente non favorisce solo la partenza sulla neve o sulla sabbia, ma assicura una spinta eccezionale su fondi scivolosi e promuove in più il divertimento di una guida sportiva ed impegnata in curva. Il sistema ALL4 si basa su un differenziale centrale a funzionamento elettromagnetico e distribuisce continuamente la forza motrice tra l’asse anteriore e l’asse posteriore. La sua elettronica di regolazione è integrata direttamente nella centralina della regolazione di stabilità di guida DSC (Dynamic Stability Control). Questo permette al sistema di trasmettere la coppia motrice del motore in modo veloce e preciso laddove si lascia trasformare in massima spinta.

Nei nuovi modelli MINI Cooper Countryman ALL4 e MINI Cooper Paceman ALL4 la trazione integrale distribuisce la forza del motore quattro cilindri da 1.600 cm³ e 122 CV tra le ruote anteriori e le ruote posteriori. La coppia massima del motore di 160 Newtonmetri (190 Nm in combinazione con il cambio automatico), disponibile a un regime di 4 250 g/min, garantisce la spinta spontanea della MINI.

La MINI Cooper Countryman ALL4 accelera da 0 a 100 km/h in 11,9 secondi (cambio automatico: 11,7 secondi). La velocità massima è di 184 km/h (182 km/h). Grazie all’elevato rendimento del motore e della catena cinematica, nonché ai numerosi interventi della tecnologia MINIMALISM, il maggiore divertimento di guida viene accompagnato da bassi valori di consumo di carburante e delle emissioni. Nel ciclo di prova UE la MINI Cooper Countryman ALL4 si accontenta di un consumo medio di carburante di 6,9 litri (cambio automatico: 7,5 litri) per 100 chilometri e ha un valore di CO2 di 160 (175) grammi per chilometro.

Altrettanto convincente è il rapporto tra divertimento di guida e consumo di carburante della MINI Cooper Paceman ALL4. La vettura impiega 11,8 secondi (cambio automatico: 11,6 secondi) per l’accelerazione da 0 a 100 km/h e raggiunge una velocità di punta di 185 (183) km/h. I suoi valori di consumo di carburante e delle emissioni di CO2 nel ciclo di prova UE corrispondono a quelli della MINI Cooper Countryman ALL4.

Grazie a questo ampliamento della gamma, in futuro l’optional ALL4 sarà fornibile per quattro modelli della MINI Countryman e quattro modelli della MINI Paceman

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

nuova Audi A6 Avant

Nuova Audi A6 Avant: prezzi e allestimenti per il mercato italiano

Tempo di lettura: 1 minuto. La nuova Audi A6 Avant è il nuovo che avanza quando si parla di Station …

something