in

Model B verrà disegnata da Pinifarina per Foxconn

Tempo di lettura: < 1 minuto

Si trattava di un modello annunciato a fine 2020 da Elon Musk, che direttamente dal palco del Battery Day, aveva comunicato che Tesla avrebbe lanciato presto o tardi una compatta da 25.000 dollari, vi diciamo subito che il nuovo modello di Tesla compatta sarà disponibile anche per l’Italia, e che forse potrebbe essere chiamata Model 2. Di certo la società californiana non potrà utilizzare il nome Model B, poiché questo è già stato preso da Foxconn.

Dietro il marchio cinese Foxconn in realtà c’è l’Hon Hai Technology Group, che ha appena creato una piattaforma per auto elettriche risultando essere molto interessante. C’è proprio lei alla base della nuova Model B, vettura elettrica disegnata da uno studio che farà sicuramente battere il cuore a molti amanti delle belle auto: Pininfarina.

Le icone firmate Pinifarina

La storica azienda di design torinese ha dato forma ad alcune delle auto più iconiche di sempre, pensiamo a prodotti come la Ferrari 308 GTB, la Lancia Delta S4, l’Alfa Romeo Spider “Duetto” e potremmo continuare ancora all’infinito con un portfolio degno di un caveau di una banca. Uno dei maggiori capolavori in assoluto dello studio? Quello da mettere al centro della collezione con le luci giusto? Sicuramente lei, la Ferrari F40 firmata Pininfarina e Nicola Materazzi.

Video teaser della Model B

Proprio la società fondata da Battista Farina a Torino nel 1930 ha disegnato la Model B della Foxconn. Tecnicamente, della vettura non si sa ancora praticamente nulla, ulteriori dettagli ufficiali arriveranno al prossimo Hon Hai Tech Day 2022, in programma per il 18 ottobre come tradizione. Per ora possiamo solo ammirare un’affascinante teaser pubblicato su YouTube proprio dal canale ufficiale Pininfarina. Non vediamo l’ora di saperne di più.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    carlos tavares

    “Francia autofoba”, così la definiscono Tavares e De Meo

    Formula E: James Rossiter sarà il team principal di Maserati