in

#MOVEYOURENERGY e PEUGEOT 208: quando l’auto regala un sorriso

Tempo di lettura: 2 minuti

Parte oggi 15 ottobre il tour #MoveYourEnergy che porterà una Nuova Peugeot 208 a destinazione presso la Onlus Dottor Sorriso.

Questo viaggio “sociale e social” vedrà la 208, donata da Peugeot Italia, portare a termine un viaggio nel Centro-Nord Italia che toccherà 10 città italiane, “alimentata” dal Social Power, ossia dai contenuti pubblicati da tutti gli utenti su Facebook, Twitter, Instagram e sul sito www.moveyourenergy.it. Il progetto nasce e cresce sul claim della nuova Peugeot 208, Move Your Energy, nell’allestimento Orange Power protagonista sia del tour sia della campagna pubblicitaria.

Nel suo viaggio, la Nuova Peugeot 208 Orange Power sarà guidata, tra gli altri, anche dai piloti ufficiali del Leone Paolo Andreucci, nove volte campione italiano rally, e Michele Tassone, Campione Italiano Junior.

La tappa finale sarà l’Ospedale Niguarda Ca’ Granda di Milano dove sarà donata alla Onlus Dottor Sorriso, ma la cosa più importante per portare a destinazione la Nuova Peugeot 208 sarà necessaria l’energia delle persone invitate giornalmente a postare contenuti sui social più diffusi con l’hashtag #MoveYourEnergy e a interagire con i contenuti pubblicati sulla pagina www.facebook.com/peugeotitalia e https://twitter.com/peugeotitalia.

Sul sito www.moveyourenergy.it sarà presente l’indicatore di Social Power giornaliero, la distanza rimanente alla fine della singola tappa, la mappatura in real-time della posizione dell’auto tramite localizzazione GPS e il diario di bordo.

Ogni tappa sarà caratterizzata dalle Social Power Station: postazioni itineranti dove i cittadini potranno scoprire l’auto e sprigionare la propria energia social per attivare l’auto verso la destinazione finale. Le tappe dove troverete le Social Power Station saranno presenti a Milano, Torino, Genova, Parma, Bologna, Urbino, Padova, Brescia, Trento e Mantova.

Chi è la Onlus Dottor Sorriso

Dal 1995 porta momenti di gioco, ascolto e sorrisi ai bambini ricoverati in ospedale e alle loro famiglie, grazie alla professionalità e all’entusiasmo dei Dottor Sorriso: artisti professionisti, assunti e specificamente formati dalla Fondazione per operare in ambito ospedaliero pediatrico, attraverso la clownterapia. La Onlus Dottor Sorriso è oggi presente in 30 reparti pediatrici di 16 ospedali in 11 città italiane con 25 Dottor Sorriso e regala ogni anno magia e sorrisi ad oltre 20.000 bambini.

Gentlemen driver

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Arexons lancia due nuovi prodotti per la cura dell’auto

Dal 15 novembre scatta l’obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo