in

NAIAS 2016: nuova Mercedes-Benz SLC

Tempo di lettura: 2 minuti

A 20 anni esatti dal suo lancio sul mercato, nel marzo 2016 la Roadster compatta della casa di Stoccarda verrà rilanciata con il nuovo nome di SLC, per sottolineare la stretta vicinanza con la sorella Classe C.

Complessivamente rinnovata, con una gamma che va dalla SLC 250d alla sportiva Mercedes-AMG SLC 43, il nuovo modello eredita lo spirito della precedente SLK.

Per rendere il viaggio più confortevole ora la vettura dispone (di serie dalla versione 250) del cambio automatico con convertitore di coppia 9G-TRONIC, capace di adattarsi anche ad una guida sportiva.

E’ stato inoltre introdotto il DYNAMIC SELECT che regola da dinamica di marcia in base ai cinque programmi desiderati: ‘Eco’ ,’Comfort’, ‘Sport’, ‘Sport+’ ed ‘Individual’.

La SLC vanta di serie del “COLLISION PREVENTION ASSIST PLUS”, il sistema attivo di assistenza in frenata. Per viaggiare in tutta sicurezza quando cala il sole l’Intelligent Light System con tecnologia LED garantisce un ottimo fascio di luce con regolazione automatica degli abbaglianti. E’ disponibile inoltre il sistema di riconoscimento della segnaletica stradale.

Ovviamente l’hard-top ripiegabile garantisce il piacere di una rilassante guida open air ma quando il sole scalda troppo l’abitacolo viene oscurato dal tetto in cristallo  MAGIC SKY CONTROL che può tornare trasparente grazie ad un semplice “click”.

Design sportivo ed elegante

In perfetto equilibrio tra sportività ed eleganza la nuova SLC rivela le caratteristiche tipiche di una Roadster, con cofano motore allungato, abitacolo arretrato e posteriore di lunghezza ridotta.

Il frontale è stato completamente aggiornato con l’elegante griglia del radiatore a diamante, proiettori Led e uno sportivo paraurti anteriore. 

All’interno la qualità del marchio si percepisce dai nuovi inserti in alluminio con finitura in carbonio e particolari zincati.

Al centro della plancia il sistema di infotainment COMAND Online, con display multimediale 7”, offre una vasta gamma di funzioni, come il sistema di  navigazione, telefonia, audio, video ed Internet. 

Propulsori aggiornati

Nella gamma fa il suo debutto il nuovo modello SLC 180 115 kW (156 CV), con consumi inferiori di 5,6 l/100 km ed emissioni di CO2 di 127 g/km. 

A seguire la SLC 200 135 kW (184 CV) e la SLC 300 180 kW (245 CV), entrambe con motore quattro cilindri. Campione di efficienza rimane il modello diesel SLC 250 d 150 kW (204 CV), con un valore di emissioni di CO2 di 114 g/km.

Il Reparto sportivo di Affalterbach, per la versione Mercedes-AMG SLC 43, ha elaborato un motore biturbo V6 da 3 litri con potenza di 270 kW (367 CV) ed una coppia di 520 Nm.

I prezzi della SLC verranno resi noti a partire da metà gennaio 2016, quando sarà anche possibile ordinare la vettura.

Dì la tua

Jaguar XF: Diesel a quattro ruote motrici

Suzuki Italia Auto: crescita importante nel 2015. Nel 2016 in arrivo due nuovi modelli