in

Naias Detroit 2013: Chevrolet Corvette Stingray

Tempo di lettura: < 1 minuto

Iniziamo la nostra lunga maratona delle noività dal Salone di Detroit 2013 con una delle più attese, la Chevrolet Corvette Stingray come la leggendaria antenata di cui vuol far rivivere fasti ed emozioni.

La nuova Corvette Stingray, nome in codice Corvette C7, sarà assemblata presso lo stabilimento GM di Bowling Green, nel Kentucky, che ha subito un rifacimento da 131 milioni di dollari, di cui circa 52 milioni per un nuovo reparto per la produzione in casa della struttura portante in alluminio.

chevrolet-corvette-stingray

Per ora siamo in grado di mostrarvi le prime foto del nuovo modello che avrà un V8 con cilindri disattivabili, caratteristica mancante sul modello attuale. Il propulsore avrà ben 450 cv e sullo 0-100 km/h sarà in grado di stare al di sotto dei 4 secondi. La distribuzione dei pesi diventa 50/50, la migliore per garantire una maggiore maneggevolezza e tenuta di strada.

Tra le principali caratteristiche della nuova Corvette Stingray 2014 troviamo gli interni in fibra di carbonio, alluminio e materiali in pelle lavorati a mano, due nuovi sedili con telaio in magnesio e un doppio schermo d’infotainment da otto pollici configurabile dal conducente.

[iframe width=”560″ height=”315″ src=”http://www.youtube.com/embed/bgDvC7LfAdA?rel=0″ frameborder=”0″ allowfullscreen ]

Guidatore della domenica

Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Dì la tua

WRC: Mikko Hirvonen esce di strada nei test pre-Montecarlo

Chevrolet Corvette Stingray