sabato, 20 ottobre 2018 - 4:41
Home / Notizie / Tecnologia / Nismo #Jukeride: un progetto dedicato ai social media

Nismo #Jukeride: un progetto dedicato ai social media

Tempo di lettura: 2 minuti.

Nissan annucia oggi un ambizioso progetto dedicato ai social media: Nismo #Jukeride. In collaborazione con gli appassionati europei di motorsport e dell’ex pilota di Formula 1 Johnny Herbert, Nissan costruirà lo stato dell’arte di Juke, che avrà anche come partner una esclusiva telecamera aerea telecomandata, per aiutare il team di Nismo (Nissan Motorsport) – composto da giovani talenti – ad elevare le loro prestazioni, coinvolgendo anche i fan come mai prima.

Infatti, il pubblico vivrà il processo di costruzione delle tecnologie digitali di ultima generazione per analizzare e sviluppare le prestazione di guida, oltre a partecipare alla definizione del nome finale di questa esclusiva elaborazione di Juke, che fa seguito ad altre sperimentazioni di Nissan, da Juke Box (il più potente impianto audio mobile) a Juke R, il crossover compatto più veloce del mondo, che nasconde sotto la sua carrozzeria la potenza di una GT-R.

Guidato da Johnny Herbert, con il supporto di un giovane team di apprendisti del campo della tecnologia digitale e del motor sport e della grande comunità dei social media, il progetto Nissan spingerà Juke al limite. L’auto avrà come compagno un mini elicottero dotato di telecamere e comandato a distanza, con punto di atterraggio dedicato sul tetto di Juke. La telecamera-elicottero fornirà dati assolutamente precisi riguardo l’ambiente, il fondo stradale, la presenza di eventuali ostacoli sul percorso e monitorerà ogni singolo movimento dell’auto.

Tutte le informazioni raccolte consentiranno ai piloti Nismo di valutare le loro prestazioni, migliorare le loro capacità di guida e, quindi, sviluppare le loro doti. La telecamera aerea potrà anche riprendere dall’alto e in modo esclusivo eventi di motor sport, offrendo delle immagini da un punto di vista unico al pubblico, che si troverà nel cuore delle competizioni.

Johnny Herbert dà il via al progetto oggi, invitando gli appassionati dell’automobilismo sportivo di tutta Europa a condividere il suo progetto e a sostenerlo attraverso i canali dei social media. Le idee potranno essere inviate all’indirizzo di Twitter #jukeride. Johnny Herbert valuterà i suggerimenti pervenuti insieme alla sua squadra, che lo supporterà durante tutte le fasi di costruzione dell’auto, dalla scelta delle tecnologie da adottare al nome finale dell’auto, da eleggere insieme alla “community”. Per presentare questa iniziativa assolutamente originale, è stato realizzato un video di Johnny Herbert, disponibile al seguente link: Experience Nissan.

Johnny Herbert è uno dei più noti piloti britannici per i suoi successi nella Formula 1 e per aver vinto Le Mans nel 1991. Johnny lavora con Nissan sul progetto GT-Academy, che – creato da Nissan in collaborazione PlayStation® – consente ai migliori piloti virtuali di trasformarsi in veri professionisti. La grande esperienza di pilota, abbinata a quella di commentatore televisivo, fa di Johnny il mentore perfetto per questo nuovo e ambizioso progetto di Nissan all’insegna dell’innovazione e del coinvolgimento di un grande pubblico.

Gareth Dunsmore, General Manager Marketing Communications di Nissan in Europa, ha commentato: “Nei prossimi tre mesi trasformeremo Juke nel più moderno strumento di analisi, registrazione e miglioramento delle prestazioni di guida. Siamo davvero lieti di lavorare con Johnny e con i nostri fan per costruire una delle vetture più tecnologiche del mondo, che useremo per spingere al limite anche le prestazioni dei nostri piloti Nismo.

Johnny Herbert ha detto: “Questa sarà veramente una vettura senza eguali. Avrà come compagno un piccolo elicottero con telecamere che decollerà dal suo tetto per offrire prospettive uniche sulle performance dei piloti Nismo. E’ un progetto eccitante e sono lieto di supportare il team Nissan per dare vita a uno strumento realmente in grado di migliorare le prestazioni di guida.

[iframe width=”640″ height=”360″ src=”http://www.youtube.com/embed/S52PDW7OcIk” frameborder=”0″ allowfullscreen ]

Autore: Redazione Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

TOMTOM_GO5200_FRONT_MESSAGE-KM_01

TomTom al Salone di Parigi: nuovo accordo BMW, avanti con Gruppo PSA

TomTom non è mancato all’appuntamento parigino: durante una delle giornate al Salone Mondiale dell’Automobile di …

something