in

Nissan consegna la prima Pulsar a Andrés Iniesta

Tempo di lettura: 3 minuti

Nissan celebra oggi la consegna a Andrés Iniesta, primo cliente della nuova Nissan Pulsar, con largo anticipo sul lancio previsto in autunno. Con l’occasione, l’ambasciatore Nissan della UEFA Champions League e star dell’FC Barcelona, Iniesta ha fatto visita allo stabilimento di Barcellona ove ha avuto l’opportunità unica di mettersi alla guida dell’innovativa due volumi per famiglie, la nuova Pulsar.

Nell’impianto spagnolo, culla della progettazione e dell’ingegneria della nuova Nissan Pulsar, il leggendario calciatore spagnolo ha assistito personalmente alla costruzione dell’innovativa berlina per famiglie e incontrato gli operai responsabili della produzione del veicolo. Lo stabilimento di Barcellona ospita anche la linea produttiva globale di e-NV200 – il secondo veicolo 100% elettrico (EV) lanciato della casa nipponica dopo Nissan LEAF – nonché di tutte le versioni del modello NV200 per l’Europa, di Pathfinder e Navara.

Al termine della visita, Andrés Iniesta ha dichiarato: “È stato bellissimo poter visitare lo stabilimento Nissan di Barcellona e incontrare le persone che progettano e realizzano alcuni dei veicoli più innovativi. Questa azienda sostiene la regione attraverso i posti di lavoro creati nell’impianto e dal suo indotto e sono onorato di essere la prima persona a ricevere una Nissan Pulsar costruita a Barcellona.”

Dotata di una serie di tecnologie utili e accessibili che rendono la guida più sicura e rilassante, la nuova Nissan Pulsar sarà in vendita a partire dall’autunno 2014. A soddisfare le aspettative dei clienti di Nissan Pulsar saranno le pluripremiate funzionalità tecnologiche d’avanguardia, come Nissan Safety Shield, racchiuse in un design che combina un profilo audace, innovazioni tecniche e un abitacolo unico nel suo genere, sinonimo di dimensioni mai viste nel segmento C.

“Nissan Pulsar è uno dei veicoli più innovativi della nostra gamma e non è un caso che Andrés Iniesta, vero innovatore del calcio ed Engineer of Excitement di Nissan, sia stato la prima persona a riceverne una,” ha dichiarato Bastien Schupp, Vicepresidente della divisione Marketing di Nissan Europe.

Marco Toro, Managing Director di Nissan Iberia, ha commentato: “L’introduzione di Pulsar mette in risalto il desiderio di Nissan di offrire a un pubblico sempre più vasto vetture tecnologicamente innovative con un design intelligente. Oltre ad essere il nuovo sito produttivo globale di e-NV200, lo stabilimento di Barcellona è orgoglioso di realizzare anche il modello Nissan Pulsar, e siamo felici che la leggenda del calcio spagnolo abbia festeggiato con noi la consegna del primo veicolo.”

L’innovazione a sostegno del brand Nissan si è consolidata con l’introduzione di una serie di caratteristiche tecnologiche all’avanguardia finora appannaggio delle vetture di lusso.
Le peculiarità chiave della nuova Nissan Pulsar includono:
Nissan Safety Shield – una serie di sistemi e tecnologie combinati che garantiscono ai guidatori uno “scudo di sicurezza”

Unica vettura nel suo genere a offrire le funzioni di Moving Object Detection, Lane Departure Warning e Blind Spot Warning, di serie sulla versione Tekna e optional su Acenta.

Motori potenti ma dai consumi contenuti, concepiti come unità turbocompresse che realizzano il connubio ideale di prestazioni ed efficienza
Il passo più lungo della categoria (2.700 mm): Pulsar batte ogni rivale in fatto di spazio per le gambe posteriore e spazio per le spalle
L’inconfondibile griglia anteriore a V, i fari dalla caratteristica forma a boomerang e le tipiche linee possenti ed energiche sono espressione del forte design Nissan

Le diverse sedi operative e produttive in Spagna caratterizzano la presenza capillare della società in Europa. Dei tre siti ubicati nel Paese, quello di Barcellona è il cuore pulsante delle attività di Nissan nel paese e ospita anche Nissan Motor Iberica SA (NMISA). Dislocato su una superficie di oltre 517.000 metri2, nel 2013 lo stabilimento di Barcellona ha prodotto 131.000 unità, con un organico che supera i 3.500 dipendenti. A Barcellona si trovano anche diverse altre strutture aziendali, tra cui una divisione del Nissan Technical Centre Europe (NTCE), un centro di ricerca e sviluppo per veicoli e motori diesel.

Neopatentato

Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica.
La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Dì la tua

Nuovo Honda HR-V

Autoappassionati

Peugeot: nuove motorizzazioni efficienti Euro 6