in

Nissan e la regione Lombardia per le emissioni zero

Autoappassionati
Tempo di lettura: 2 minuti

Nissan in accordo con la regione Lombardia attua un progetto per la diffusione delle sue vetture a zero emissioni sul territorio italiano.

Per la prima volta in Italia nove Nissan LEAF sono state destinate a nove Comuni di una stessa Regione per la promozione della mobilità a zero emissioni e del rispetto dell’ambiente, in virtù di un accordo di collaborazione tra Nissan Italia e l’Assessorato all’Ambiente, Energia e Sviluppo Sostenibilità della Regione Lombardia.

Le vetture 100% elettriche saranno a disposizione di comuni selezionati per un determinato periodo al fine di sperimentare la mobilità sostenibile, non solo a livello cittadino, ma anche interurbano all’interno della Regione, grazie alle caratteristiche innovative ed avanzate della Nissan LEAF.

I Sindaci e la Giunta dei Comuni coinvolti utilizzeranno la vettura 100% elettrica per le attività istituzionali all’interno della Regione e per i servizi su strada nel centro urbano, dove l’assenza di emissioni inquinanti sia acustiche che atmosferiche è particolarmente importante per la salute e la sicurezza degli abitanti.

I Comuni sono stati selezionati anche in funzione della presenza di infrastrutture di ricarica presenti nel proprio territorio comunale, dell’appartenenza alle aree a forte rischio di inquinamento, che maggiormente possono beneficiare delle zero emissioni della Nissan LEAF, nonché delle agevolazioni fiscali concesse a favore delle vetture elettriche.

In particolare per Nissan il progetto è in linea con il proprio programma di responsabilità sociale, denominato “Blue Citizenship”, avente l’obiettivo di aumentare la diffusione di veicoli a zero emissioni di gas serra, studiando la possibile applicazione della propria tecnologia elettrica, leader del settore, a nuovi segmenti automobilistici.

Nissan LEAF è la prima vettura 100% elettrica prodotta in serie ed è il veicolo 100% elettrico più venduto al mondo, con le oltre 110.000 unità consegnate a livello globale, conferendo a Nissan la leadership nella mobilità a zero emissioni.

Nissan ha sviluppato Nissan LEAF per dare vita alla vision aziendale delle “zero emissioni”, a nuove forme di mobilità sicure, divertenti ed eco-compatibili. Le ricerche di Nissan sulla tecnologia delle batterie agli ioni di litio on-board sono iniziate nel 1992.

La Casa porta avanti la sua opera di innovazione nel campo dei veicoli elettrici ed è determinata a mantenere la sua posizione di leader di mercato. La società collaborerà con i governi e le società per espandere ulteriormente l’infrastruttura dedicata alle stazioni di ricarica e promuovere la diffusione degli EV.

Dopo aver guidato l’era dell’elettrificazione nel segmento delle autovetture con LEAF, a giugno 2014 Nissan immetterà sul mercato un veicolo commerciale leggero completamente elettrico. Il veicolo, che sarà venduto in Europa e Giappone, metterà a disposizione delle aziende i vantaggi di una mobilità a emissioni zero, silenziosa ed economica.

Sempre a giugno 2014, Nissan parteciperà alla 24 Ore di Le Mans con NISSAN ZEOD RC e tenterà di stabilire il giro più veloce del circuito con un veicolo 100% elettrico a emissioni zero. Nissan è determinata a utilizzare la piattaforma EV per aprire nuove frontiere nel campo dei veicoli commerciali e dell’automobilismo sportivo.

 

Dì la tua

Autoappassionati

Hyundai ix35 a idrogeno al “Fuel Cells and Hydrogen Joint Undertaking”

Pirelli e Formula1: terminati i test in season