in

Nissan: gamma filtri premium per abitacolo estesa su 11 modelli

filtri premium
Tempo di lettura: < 1 minuto

Nissan ha esteso la gamma di filtri premium  per abitacolo, che ora comprende anche quelli per il pick-up Navara e per la nuova Nissan Micra.

Filtri premium per uno spazio di guida pulito

La varietà di questi filtri premium è caratterizzata da uno strato di carboni attivi e da un trattamento superficiale ai polifenoli naturali per evitare che gas, odori e polveri sottili (come ad esempio la polvere comune e gli allergeni) penetrino nell’abitacolo della propria auto.

Il programma è stato inaugurato lo scorso dicembre 2017: è pensato appositamente per offrire ai proprietari dei veicoli Nissan le ultime tecnologie di filtrazione. Al momento questo piano copre 11 modelli della gamma, tra cui:
  • X-Trail (a partire dal 2007)
  • Micra (a partire dal 2010)
  • Navara (più recente, dal 2016)
  • e tutti i Qashqai, Juke, LEAF, e Pulsar

In media uno studio riporta che gli automobilisti europei trascorrono circa 10 giorni interi (ovvero ben 240 ore) in auto durante l’anno: per questo motivo è stato detto che l’aria che si respira a bordo delle vetture influisce sul benessere sia del guidatore sia dei passeggeri.

Secondo gli esperti un range tra il 15-25% delle persone nel mondo soffre dei sintomi della febbre da fieno, che possono essere provocati dai pollini e dagli allergeni che entrano all’interno delle auto.

Un’analisi abbastanza mirata e originale, che Nissan sottolinea per migliorare il proprio prodotto: tutti i filtri premium sono testati e certificati dai laboratori indipendenti AIR TEST e RNSA e sono in grado di neutralizzare fino al 96% degli allergeni contenuti nel polline, prima che entrino nell’abitacolo. 

Jean-Christophe Mercier, Vice President Aftersales di Nissan Europe, a questo proposito ha detto: “Con tutte le ore che passiamo in macchina sappiamo che i filtri per abitacolo svolgono un ruolo cruciale per gli automobilisti. La tecnologia dei filtri premium abitacolo consente di ridurre drasticamente odori, gas e particelle che potrebbero introdursi nel veicolo.”

Dì la tua

Alfa Romeo 75

Alfa Romeo 75, l’ultima berlina a trazione posteriore prima della Giulia

BMW X3

BMW X3 xDrive30d | Prova su strada