domenica, 16 dicembre 2018 - 3:10
Home / Notizie / Motorsport / Nissan in Formula E dalla stagione 2018-19
Nissan in Formula E

Nissan in Formula E dalla stagione 2018-19

Tempo di lettura: 2 minuti.

È arrivata poche ore fa l’ufficialità, seguita alla nota diffusa da Renault di voler abbandonare la Formula E al termine della quarta stagione. La scuderia francese verrà rimpiazzata dai cugini di Nissan, che saranno quindi i primi a portare un marchio giapponese a gareggiare durante la quinta stagione (2018/19) del campionato di auto 100% elettriche FIA Formula E.

Se da una parte Renault si sfila pur tenendo un piede nel campionato con il team e.dams da sempre legato alla Losanga, dall’altra lo sbarco di Nissan in Formula E offre alla Casa giapponese una piattaforma globale con grande visibilità per promuovere Nissan Intelligent Mobility, la roadmap tecnologica per il futuro della mobilità che ridefinisce il modo in cui i veicoli vengono guidati, alimentati e integrati nella società.

A dimostrazione dell’accelerazione immediata e dell’agilità dei veicoli a zero emissioni, Nissan ha deciso di unirsi al campionato di Formula E”, ha affermato Daniele Schillaci, Executive Vice President of Global Marketing & Sales, EV Business, Chairman of Nissan’s Management Committee for Japan, Asia and Oceania. “Nissan sarà il primo marchio giapponese a entrare in questo campionato in espansione, portando la nostra lunga storia di successi nell’innovazione e negli sport motoristici anche sulle piste di Formula E. Il campionato rappresenterà per noi una piattaforma globale per promuovere la strategia Nissan Intelligent Mobility a una nuova generazione di tifosi delle corse”.

Recentemente Nissan ha presentato la nuova Nissan Leaf, colei che è chiamata a portare avanti il messaggio ambientalista del brand nipponico, dotata di tecnologie all’avanguardia come il sistema avanzato di assistenza alla guida ProPILOT. Pensando alla prima generazione, nata nel 2010, a oggi sono già state commercializzate 280.000 unità, segno tangibile della mission di Nissan.

Dopo l’annuncio di Porsche, BMW, Mercedes-Benz e Audi, senza contare l’annuncio della scorsa settimana sul nuovo ePrix di RomaAlejandro Agag, fondatore e CEO di Formula E può solo sfregarsi le mani: “L’ingresso di Nissan segna un momento molto importante per la serie. Oltre ad essere sempre un’emozione accogliere un nuovo produttore nella famiglia della Formula E, per noi è un onore che sia proprio Nissan il primo produttore giapponese a entrare nella rete, a dimostrazione di quanto sia globale la rivoluzione elettrica. Il Giappone infatti è un paese all’avanguardia nelle nuove tecnologie e vanta un enorme seguito nella Formula E. Il passaggio alla mobilità sostenibile è in movimento e non può più essere fermato. Non vedo l’ora di ammirare il logo Nissan sulle auto dal nuovo design previste per la quinta stagione”.

 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

nuova Ferrari

La nuova Ferrari di F1 si vedrà il prossimo 15 febbraio

Finita la stagione, l’attenzione inizia a spostarsi verso la prossima, quella che vedrà rinnovarsi la …