martedì, 19 Marzo 2019 - 9:11
Home / Notizie / Novità / Nissan GT-R50 Italdesign: la vedremo presto su strada
GT-R50 Italdesign

Nissan GT-R50 Italdesign: la vedremo presto su strada

Tempo di lettura: 1 minuto.

Se, per i cinquant’anni della Italdesign, festeggiati nel 2018, Nissan ha avuto la brillante idea di creare una one-off che potesse in qualche modo omaggiare la Casa di Moncalieri (TO), creando la GT-R50 Italdesign, ora siamo sicuri che questo “sogno” diventerà una serie limitata che vedremo scorrazzare sulla strada.

Al Goodwood Festival of Speed dello scorso luglio si esibì un prototipo mentre il modello di GT-R50 Italdesign che entrerà in produzione sarà leggermente diverso e si sa già che il suo costo sfiorerà il milione di sterline. Insomma 50 anni di storia e 50 milioni assicurati nelle casse del costruttore nipponico e della Casa ex Giugiaro ora sotto il controllo del Gruppo Volkswagen.

Un altro dei motivi che ha spinto Nissan al grande passo non è affatto scontato ed è rappresentato dal mezzo secolo che la sua mitica GT-R, un’auto che ha davvero attraversato 50 anni di storia, festeggerà nel 2019. Il prototipo è stato rifinito con una speciale tonalità grigia con accenti dorati, ma per la versione in produzione i clienti potranno scegliere la propria combinazione cromatica preferita, così come i colori degli interni e i pacchetti di personalizzazioni.

Dal 7 dicembre, è esposta presso la Nissan Gallery a Yokohama. I clienti che desiderano diventare proprietari di una GT-R50 possono iniziare a visitare il sito www.GT-R50.nissan e a contattare Italdesign per creare il proprio esemplare personalizzato. Le consegne avranno inizio nel 2019 e si protrarranno per tutto il 2020.

 GT-R50 Italdesign

“La reazione dei fan di Nissan di tutto il mondo, e dei potenziali clienti della GT-R50, ha superato ogni nostra aspettativa. Queste 50 auto, celebrazione dei 50 anni del modello GT-R e di Italdesign, saranno un tributo alla leadership ingegneristica e alla ricca e longeva tradizione di Nissan in materia di auto sportive.”

  Bob Laishley, Global Sports Car Program Director per Nissan

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Jeff Hines

Intervista a Jeff Hines, capo di Jeep EMEA: il futuro delle sette feritoie parla ibrido plug-in

Jeff Hines, al timone di Jeep EMEA dal gennaio 2018, ha orgogliosamente presentato la nuova …