sabato, 15 dicembre 2018 - 3:38
Home / Notizie / Tecnologia / Nissan: nuove nomine ai vertici

Nissan: nuove nomine ai vertici

Tempo di lettura: 2 minuti.

Nissan Motor Co., Ltd. ha annunciato nuove nomine e cambi di ruolo ai vertici direzionali del Gruppo, decisi per ottimizzare l’efficienza operativa.

Carlos Ghosn, Presidente e CEO di Nissan, ha dichiarato: “La riorganizzazione del management e degli organigrammi regionali ci consentirà di tenere fede agli impegni di crescita e redditività contenuti nel piano a medio termine ‘Power 88’. I cambiamenti erano previsti e, grazie al nuovo team esecutivo, Nissan potrà conservare la sua leadership nell’innovazione automobilistica e nello sviluppo dei prodotti, continuando a crescere nel mercato globale e mantenendo sempre una disciplina rigorosa in ambito finanziario”.

Toshiyuki Shiga, Chief Operating Officer, diventa Vicepresidente dell’azienda, con responsabilità di affari esterni, asset management e corporate governance. Mantiene il ruolo di direttore con potere di rappresentanza. La carica e le funzioni del COO saranno riorganizzate e tre senior executives assumeranno nuovi incarichi di prima linea.

Hiroto Saikawa, Chief Competitive Officer (CCO), continuerà a dirigere gli acquisti, la produzione e la gestione della supply chain a livello globale, il settore R&D e la funzione Total Customer Satisfaction. In veste di numero due del gruppo esecutivo, presiederà la Direzione delle attività operative e gestirà la regione Cina.

Andy Palmer, Vicepresidente esecutivo di pianificazione e comunicazione marketing, è il nuovo Chief Planning Officer (CPLO). Oltre alle sue attuali responsabilità, dirigerà il ramo Pianificazione e Strategia per i veicoli a emissioni zero, la business unit mondiale delle batterie e le vendite mondiali, rispondendo direttamente a Ghosn.

Trevor Mann, Vicepresidente esecutivo e presidente della regione Africa, Medio Oriente, India ed Europa, è stato nominato Chief Performance Officer (CPO). Oltre al nuovo incarico direzionale alla testa delle attività regionali di Nissan, Mann guiderà Datsun e le business unit dei veicoli commerciali leggeri e dell’Aftersales globale.

Colin Dodge, attuale Vicepresidente esecutivo e CPO, passerà a un nuovo ruolo di gestione di progetti speciali, rispondendo direttamente a Ghosn; mantiene il titolo di direttore.

Kimiyasu Nakamura, attuale Presidente di Dongfeng Motor Company, assumerà una nuova posizione nell’ambito del Comitato esecutivo, rispondendo direttamente a Saikawa, con la responsabilità a livello aziendale della funzione Total Customer Satisfaction.

Nissan, inoltre, ha annunciato di aver introdotto modifiche anche nella corrente struttura delle tre regioni, che dal 1° gennaio 2014 sarà composta da sei regioni. Nord e Sud America saranno scorporati in due entità regionali distinte, guidate rispettivamente da José Muñoz, attuale Senior Vice President di Nissan Americas per vendite e marketing, Customer Quality e sviluppo della rete di concessionarie, e José Valls, attuale Presidente e Direttore generale di Nissan Mexicana. Muñoz diventerà anche Executive Vice President di Nissan Motor Co.

Takao Katagiri assumerà la responsabilità della regione Giappone-ASEAN e continuerà, come al presente, a dirigere vendite e marketing in Giappone.
Nelle prossime settimane saranno annunciate altre nomine per l’Europa (inclusa la Russia) e la nuova regione di Africa, Medio Oriente e India.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

OnePlus 6T McLaren Edition

McLaren e OnePlus presentano OnePlus 6T McLaren Edition

McLaren Automotive fa un altro passo nel mondo della tecnologia abbandonando, per una volta, la …