in

Nissan Qashqai è Auto Europa 2022 per la giuria popolare

nissan qashqai 2021
Tempo di lettura: 2 minuti

Alla 36ma edizione del Premio Auto Europa, nuovo Nissan Qashqai 2021 è stata la prima nella classifica tra le più votate dalla Giuria Popolare. Il Premio Auto Europa è promosso dalla UIGA, Associazione Italiana Giornalisti dell’Automotive, e dal 1987 viene assegnato annualmente a vetture prodotte in Europa che si distinguono per innovazione, design, qualità ed economia di esercizio.

Il pubblico, che ha potuto votare in via telematica mediante qr-code e collegamenti dedicati, è stato chiamato a premiare anche l’originalità del progetto e la completezza della gamma disponibile.

Le 7 finaliste sono state selezionate dalla Giuria Tecnica dei Soci UIGA fra le 30 vetture conformi ai requisiti del concorso (vetture commercializzata in Europa nei dodici mesi precedenti – dal 1° settembre 2020 al 31 agosto 2021 – e prodotte in almeno 10.000 esemplari all’anno).

Nuovo Nissan Qashqai in pillole

La terza generazione di Qashqai (qui il nostro primo contatto) è disponibile nella versione mild hybrid da 140 e 158 CV, una tecnologia ibrida caratterizzata da motore brillante ed efficiente, bassi consumi ed emissioni ridotte, abbinabile al cambio manuale a 6 rapporti o nuovo cambio automatico Xtronic, con sistema di trazione 2WD o 4WD. 

Il nuovo Qashqai, dal design dinamico ed elegante, nasce sulla nuova piattaforma CMF-C più rigida e leggera, che insieme a nuove sospensioni e ammortizzatori più efficienti e al nuovo sterzo più preciso e diretto aumentano il comfort, il piacere di guida e il comportamento dinamico della vettura.

Ricca la dotazione tecnologica per il comfort, la sicurezza e la connettività. Nuovo quadro strumenti digitale multifunzione da 12,3” ad alta definizione e nuovo Head-Up display da 10,8’’, il più ampio del segmento, fornisce informazioni sull’itinerario o di assistenza alla guida nel campo visivo del guidatore. Nuovo anche il sistema di infotainment, con schermo digitale touch HD da 9” e nuova interfaccia grafica. Sistema di assistenza alla guida ProPILOT, ora con con Navi-link, regola accelerazione, frenata, stop e ripartenza nella singola corsia, legge tramite una telecamera i segnali stradali e adatta automaticamente la velocità della vettura, acquisisce i dati dal navigatore e regola la velocità nelle curve o sulle rampe delle uscite autostradali.

Inoltre, grazie all’app NissanConnect Services è possibile tramite smartphone o dispositivi Alexa e Google gestire a distanza il clacson, le luci, l’apertura/chiusura delle portiere. Il sistema, inoltre, prevede l’opzione di notifica in caso di superamento di una soglia di velocità, orario o zona preimpostata.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Ferrari Testarossa ipotesi di stile

    Ferrari Testarossa: la nuova generazione ipotizzata in un rendering

    Mercedes CLS 2022

    Mercedes CLS 2022: prova in anteprima, interni, motore e prezzo