in

Noleggio auto lungo termine: cos’è come funziona e vantaggi

noleggio auto a lungo termine
Tempo di lettura: 4 minuti

Se ne sente tanto parlare e i numeri dimostrano che il fenomeno del noleggio auto a lungo termine ha conosciuto e sta conoscendo un successo senza mezzi termini. La scelta tra acquistare un auto o noleggiarla sta chiaramente evolvendo e Arval, una delle aziende specializzate in questo settore, ha le risposte giuste ma prima cerchiamo di inquadrare il fenomeno. 

Noleggio auto lungo termine: che cos’è?

Spiegato tecnicamente, il noleggio auto lungo termine altro non è che una formula contrattuale grazie alla quale il contraente affitta, pagando un canone mensile, un’autovettura con una percorrenza chilometrica prefissata, per un determinato numero di mesi, solitamente superiori ai 24 mesi (dove si parla di noleggio a medio termine) e non superiore a 48 mesi, quindi 4 anni. 

La rata mensile, e qui troviamo il primo vero vantaggio del noleggio auto a lungo termine, è comprensiva di tutto, a differenza di quanto avviene con un normale acquisto dove il cliente può anche accedere a un finanziamento ma dovrà sostenere, a parte, le spese legate a bollo, assicurazione, manutenzione o servizi vari di assistenza. 

Noleggiare un’auto a lungo termine, quindi, non significa acquistare un’automobile, bensì accedere a un servizio pre-concordato pagando un semplice canone mensile, cui vanno ovviamente aggiunte le spese legate ai rifornimenti di carburante. Inizialmente il noleggio a lungo termine è nato come formula legata al mondo delle partite Iva e delle aziende, specie per quanto riguarda le flotte, ma negli ultimi anni il fenomeno si è esteso via via ai privati. 

Noleggio auto a lungo termine: come funziona?

La formula del noleggio a lungo termine è molto semplice. Il cliente firma un contratto con l’azienda che rimane proprietaria della vettura accettando di pagare un canone concordato dove possono essere inclusi più o meno servizi, tra cui la vettura sostitutiva o l’assistenza stradale 24/7 e persino il cambio pneumatici, da effettuare due volte all’anno. Si decide a questo punto la durata del contratto e il numero massimo di chilometri percorribili, così come se includere un anticipo, variabile nella sua entità, o inglobare tale valore nella rata stessa, che di conseguenza diventa più dispendiosa.

Una volta fatto questo, l’unica preoccupazione nella testa dell’automobilista sarà garantire il pagamento del canone mensile e rifornire la propria auto, nel caso del noleggio di un’auto elettrica ricaricarla, in base alle percorrenze. 

Il contratto ha una naturale scadenza dopo la quale, solitamente, vengono offerte diverse soluzioni. La società di noleggio può richiedere l’auto se questa è stata l’opzione scelta originariamente, così come il cliente può riscattare il bene pagando una cosiddetta maxi-rata diventando lui stesso il proprietario o, ancora, cambiare modello, estendendo la durata del contratto e continuare a pagare il canone tutto incluso. 

Noleggio auto a lungo termine: quali sono i vantaggi?

In primis potremmo individuare nella libertà che il noleggio auto a lungo termine concede al contraente relativamente alle spese legate alle gestione di un’auto. Più semplicemente, se con l’acquisto o il finanziamento l’automobilista deve pensare a provvedere a parte, con relative scadenze, al pagamento del bollo, dell’assicurazione, della manutenzione, dell’assistenza stradale ecc. con il noleggio auto a lungo termine si elimina questo pensiero, proprio perché il canone è tutto incluso

Inoltre, può capitare che chi noleggia un’auto decida poi di tenerla anche dopo la durata del contratto stabilito con l’azienda. Questo si può fare così come si può decidere di scegliere un modello nuovo senza vedere variare la rata mensile precedentemente concordata. Per quanto riguarda le aziende e le partite Iva poi, motivo per cui è nato e si è sviluppato il noleggio a lungo termine, un ulteriore vantaggio è rappresentato dalla possibilità di detrarre le spese. 

In ultimo, la soluzione del noleggio auto a lungo termine è indicata per chi cambia spesso auto e meno per chi preferisce possedere l’auto per un periodo più lungo. Chi possiede un’auto sa, però, che il valore del bene è destinato a diminuire nel tempo, a parte rari casi. Con il noleggio a lungo termine questo non avviene. 

Quanto costa il noleggio auto a lungo termine: l’esempio di Arval

Arval Store

Arval è un’azienda leader di mercato nel mondo del noleggio auto termine da ormai 25 anni e, proprio per questo motivo, è oggi in grado di offrire soluzioni alla portata di tutti, con una particolare attenzione ai privati. Dagli Arval Store dove il cliente può trovare personale esperto pronto ad esaudire ogni curiosità su questo tema, alla piattaforma dedicata sul sito ufficiale, in pochi passaggi si possono conoscere tariffe, eventuali offerte o simulare il contratto di noleggio auto a lungo termine costruito su misura. 

Molto semplicemente, direttamente dall’home page del sito ufficiale, Arval Italia permette di scegliere tra due tipi di noleggio, quello breve o a medio termine, da 1 a 24 mesi, o quello a lungo termine. A questo punto l’auto che si vuole noleggiare si sceglie in base alla categoria (citycar, SUV, monovolume) e affinare la ricerca scegliendo la marca e il modello. Se scegliamo, ad esempio, una Ford Fiesta, ci verrà indicato molto chiaramente il costo del canone mensile i.e, la durata, il chilometraggio/anno e l’entità dell’anticipo. Cliccando su maggiori dettagli, l’utente può istantaneamente conoscere i dati della vettura ma soprattutto i servizi inclusi nel noleggio, come appunto la manutenzione ordinaria e straordinaria, la copertura assicurativa completa, l’assistenza H24 7 giorni su 7 e altri servizi quali il ritiro dell’usato a domicilio, cui provvede Arval direttamente, e la consegna stessa dell’auto noleggiata sempre presso la propria domiciliazione. 

Un’area dedicata del sito è invece rivolta alle offerte in atto mentre un altro menu è dedicato alle nuove auto entrate a disposizione (con un prezzo di riferimento) e un altro ancora alle forme possibili di detrazione per quanto riguarda la fiscalità.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    La nuova Lamborghini di Cristiano Ronaldo [VIDEO]

    auto scooter

    Uno scooter e una Honda Civic uniti per sempre in uno strano esperimento [VIDEO]