in

Tutte le novità del Goodwood Festival of Speed 2022 e come seguirlo LIVE

Tempo di lettura: 4 minuti

Da sempre, il Goodwood Festival of Speed è un appuntamento attesissimo da parte di tutti gli appassionati di automobili. Si tratta di una vera e propria festa dei motori circondata dall’affascinante cornice della Goodwood House, tenuta di proprietà del duca di Richmond, ideatore e promotore del festival. Quest’anno si svolgerà dal 23 al 26 giugno 2022 con tanti eventi, tra essi spicca certamente la Hill Clim, cioè una gara in salita lunga 1,86 km dedicata a vetture di ogni tipologia. In questa prestigiosa kermesse, però, c’è anche una passerella di lusso per tutte le auto che verranno presentate ufficialmente per la prima volta, ecco quali saranno i battesimi dell’edizione 2022.

BMW presenta M3 Touring e M4 CSL al Goodwood Festival of Speed

BMW presenterà l’auto più attesa, la M3 Touring, vale a dire la prima versione station wagon di questo modello super sportivo dal design aggressivo e dalla potenza più che ammirabile grazie al 3.0 6 cilindri di M3 ed M4 da 510 CV. La Casa bavarese presenterà anche la BMW M4 CSL dotata di 550 CV.

Ferrari al Goodwood Festival of Speed con la Daytona SP3

Ferrari parteciperà con quell’auto che ha vinto al Red Dot Award 2022 come “Best of the Best”. È la Ferrari Daytona SP3 che sfoggerà i suoi 840 CV provenienti dal V12 aspirato. Questa vettura è inserita nella famiglia “Icona” di Maranello ispirandosi nelle forme ad alcune delle più gloriose vetture motorsport del Cavallino Rampante.

Fisker al Goodwood Festival of Speed con il SUV Ocean

Un SUV 100% elettrico verrà presentato da Fisker. È l’Ocean, che sarà in vendita anche in Europa a partire da 41.900 euro e con autonomia di 610 km.

Ford Ranger Raptor, il pickup al Goodwood Festival of Speed

Ford ha deciso di presentare il suo pickup sportivo, il nuovo Ford Ranger Raptor. Questo veicolo mette in campo un assetto rivisto, giunto centrale a controllo elettronico ed il V6 EcoBoost da 288 CV e 491 Nm. I numeri non sono degni di nota, ma il tutto nasce dalle imposizioni europee in merito sulle emissioni.

Altro giro, altro SUV Elettrico, il Genesis Electrified GV70

Non solo Ford, ma anche il brand di lusso coreano ha deciso di togliere il velo al Genesis Electrified GV70, altro SUV totalmente elettrificato. La vettura dovrebbe montare 2 motori elettrici per un totale 360 kW (490 cV) e 700 Nm di coppia e quasi 500 km di autonomia.

Jaguar F-Pace 1988 Edition

Jaguar prenderà parte al Goodwood Festival of Speed con una vettura rara, la F-Pace 1988 Edition. La sua rarità è data dal fatto che il brand inglese ne produrrà solo 394 esemplari. L’auto è nata per celebrare la storica vittoria nella 24 Ore di Le Mans del 1988. La vettura nasce dal reparto SVR (Special Vehicle Operations) ed è caratterizzata dalla carrozzeria in Midnight Amethyst Gloss, speciali cerchi da 22″ e dalla presenza del 5.0 V8 sovralimentato da 550 CV capace di spingerla da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi e farle toccare i 286 km/h.

Anche la Koenigsegg Gemera parteciperà al Goodwood Festival of Speed

Si parla da tanto, troppo tempo della Koenigsegg Gemera ed ora è finalmente pronta a far vedere ciò di cui è capace. I numeri sono incredibili: 1.700 CV, 3.500 Nm di coppia e 0-100 bruciato in 1,9”. Il tutto è generato solamente da un 2.0 turbo benzina 3 cilindri da 600 CV, assistito da 3 motori elettrici per una velocità massima superiore ai 400 km/h.

Ci sarà anche il Land Rover Defender 130

Il fuoristrada d’Oltremanica da 8 posti ha lo stesso stile delle sorelle minori, aggiungendo però 34 cm. Abbattendo i posti aggiunti, si ricava un bagagliaio da record: 1.232 litri, 2.291 se si ribalta la seconda fila. Le motorizzazioni sono le solite, compreso l’ibrido plug-in da 400 CV, mentre rimane fuori (almeno per ora) il V8.

Lexus LFA, la coupé sportiva 100% elettrica al Goodwood Festival of Speed 2022

Al Goodwood Festival of Speed 2022 debutterà dal vivo l’erede della Lexus LFA, vale a dire la coupé sportiva 100% elettrica destinata a diventare di serie nei prossimi anni. È alimentata da un pacco batterie allo stato solido che genera un’autonomia di circa 700 km e capace di passare da 0 a 100 km/h in 2”.

Il Tridente mostrerà la Maserati MC20 Cielo

Seppur dal vivo sia già stata vista, Maserati mostrerà al Goodwood Festival of Speed 2022 la MC20 Cielo. È la versione con tetto removibile della sportiva del Tridente. Questa conformazione consente di ascoltare il sound del V6 3 litri “Nettuno”.

Mercedes-AMG One, derivata dalla F1

Grazie al powertrain derivato direttamente dal mondo della Formula 1, Mercedes prenderà parte al Goodwood Festival of Speed 2022 con la Mercedes-AMG One. Ad accaparrarsela finora sono stati 275 automobiliti, i quali hanno dovuto sborsare qualcosa come 3 milioni di euro per metterla nel proprio garage.

Polestar 5, presente la berlina svedese camuffata

Nonostante le camuffature, finora la Polestar 5 sembra molto simile alla Precept concept vista al Salone di Ginevra 2020. Ora l’elettrica scandinava è pronta a debuttare davanti al pubblico, purtroppo però ancora coperta dalle pellicole che ne coprono l’intera carrozzeria.

Porsche ci sarà con Cayman GT4 E-Performance, 911 Sport Classic e la 928 by Nardone Automotive

Tripla presenza al Goodwood Festival of Speed 2022 per Porsche. Il brand tedesco ci sarà con la Cayman GT4 E-Performance, la 911 Sport Classic e la 928 by Nardone Automotive. La prima ha la meccanica della concept Mission R e la carrozzeria invece della Porsche 718 Cayman GT4 Clubsport generando una sportiva 100% elettrica da 1.088 CV. La seconda, invece, si fa notare per la potenza di 550 CV, trazione posteriore e cambio manuale. Ultimo è il restomod firmato Nardone Automotive della Porsche 928 che sfoggia il suo stile retrò condito con alcuni elementi moderni.

Prodrive P25, il restomod della Subaru Impreza

La Subaru Impreza 22B STI del 1998 resuscita grazie al restmod firmato dalla britannica Prodrive, che con la P25 vuole omaggiare una vera e propria leggenda del mondo dei rally. Solo i bozzetti sono stati pubblicati finora, ma si sa già che il motore sarà un boxer di 2,5 litri da 400 CV unito ad un cambio semiautomatico a 6 rapporti e la trazione integrale.

Range Rover Sport al Goodwood Festival of Speed 2022

Nonostante un debutto già avvenuto, ci sarà anche il nuovo Range Rover Sport, che risulta essere molto simile alla sorella maggiore, con forme levigate e qualche tocco di aggressività qua e là. I motori saranno mild hybrid (benzina e diesel) plug-in e nel 2024 accoglieranno anche una versione 100% elettrica.

Goodwood Festival of Speed 2022: come seguirlo in diretta durante il weekend

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Easypark presenta nuove soluzioni di mobilità a PDays 2022

    Ford Very Gay Raptor: il sostegno alla comunità LGBTQ+ in scena a Goodwood