domenica, 19 Maggio 2019 - 18:29
Home / Notizie / Novità / Nuova Jeep Renegade 2019: le novità degli esterni

Nuova Jeep Renegade 2019: le novità degli esterni

Tempo di lettura: 2 minuti.

Per la nuova Jeep Renegade 2019, in commercio dalla seconda metà dello scorso anno, i designer del centro stile FCA hanno dedicato particolare attenzione a non snaturare le linee del B-SUV di successo, adattando quelli che sono le novità per stare al passo coi tempi. Come? Attraverso interventi mirati sui paraurti, specie quello anteriore, dove la nuova firma luminosa si rende assoluta protagonista, senza dimenticare gli adattamenti all’iconica griglia a sette feritoie.

Le luci a LED, vera novità del restyling introdotto l’estate scorsa sul mercato, riguardano le luci diurne, gli abbaglianti e i fendinebbia, quest’ultimi full LED, ma c’è un ma: sono tutti optional disponibili solo sugli allestimenti sull’alto di gamma, la Limited e la Trailhawk. Da notare che grazie alla nuova tecnologia d’illuminazione la visibilità viene incrementata del 50% rispetto ai normali alogeni di serie su tutti gli allestimenti e del 20% rispetto agli Xeno, migliorando in particolare la percezione della profondità e l’illuminazione laterale.

Optional o meno, queste novità sulla Jeep Renegade 2019 contribuiscono a modificare il suo aspetto su strada, specie grazie alla forma circolare delle luci diurne molto riconoscibile e in grado di donare una nuova identità al modello introdotto, ricordiamo, nel 2014. Anche al posteriore l’illuminazione è LED, con caratteristico design a X, ed è a richiesta sugli allestimenti di cui sopra.

Jeep Renegade 2019

Completano le novità previste per gli esterni, il nuovo design dei cerchi che conferiscono alla Renegade un aspetto esclusivo e aumentano ulteriormente le infinite possibilità di personalizzazione offerte del modello. La nuova Renegade propone infatti sette diversi tipi di cerchi, con dimensioni da 16”, 17”, 18” e 19”, quest’ultimi introdotti per la prima volta su Jeep Renegade 2019 e oggi disponibili, sempre a richiesta, solo sull’allestimento Limited.

Tutte queste novità stilistiche non “rovinano”, anzi lo perfezionano, quello che l’iconico design del modello, con la sua carrozzeria dalle forme robuste e squadrate che continua a piacere ai clienti che cercano un crossover dotato di personalità.

Infine, a richiesta, i clienti Jeep possono richiedere due tipologie di tetti apribili: un ampio tetto elettrico scorrevole a due pannelli in vetro e l’esclusivo “My Sky”, quest’ultimo caratterizzato da due pannelli leggeri che possono essere rimossi e riposti nel bagagliaio in modo semplice e pratico.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

T-Cross 1.6 Diesel

Volkswagen T-Cross 1.6 Diesel 95 CV: prezzo, dotazione, prestazioni

A poca distanza dal debutto commerciale, c’è già una novità per il crossover tedesco. La …