lunedì, 10 Agosto 2020 - 1:25
Home / Notizie / Attualità / Le novità Ford 2020 nell’intervista con il Presidente Fabrizio Faltoni
Fabrizio Faltoni

Le novità Ford 2020 nell’intervista con il Presidente Fabrizio Faltoni

Tempo di lettura: 2 minuti.

Il 2020 di Ford è iniziato nel segno di nuova Puma, il crossover, anche ibrido, che inaugura una nuova era per l’Ovale Blu. Si parla infatti, a stretto giro, di ulteriori 13 modelli elettrificati pronti a debuttare nel corso di quest’anno.

Abbiamo parlato di questo argomento, e non solo, con il Presidente e AD di Ford Italia, l’Ing. Fabrizio Faltoni

Presidente innanzitutto grazie per l’intervista. Come abbiamo detto il 2020 di Ford inizia con Puma, un nome legato al passato, seppur recente, della marca. Come mai avete scelto di riportare in auge questa sigla?

Di nuovo c’è tutto ad esclusione del nome. Puma è un nome che abbiamo utilizzato in passato per un’automobile sportiva e nuova Puma è un’auto che rimane sportiva sia per il design sia per la qualità di guida, con carreggiata e passo aumentati rispetto alla Fiesta, per garantire divertimento su un crossover. Si tratta di un’automobile nuova anche per le tecnologie e le forme di elettrificazione che lanciamo proprio con questa vettura.

L’ibrido è già disponibile al lancio in concessionaria di Puma?

Sì, stiamo lanciando Puma con la motorizzazione Ecoboost Hybrid, la motorizzazione di volume per il mercato Italia. Arriveranno poi sia le motorizzazioni Diesel sia il cambio automatico.

Che previsione di vendita avete tra i due motori 1.0 Ecoboost Hybrid, da 125 o 155 CV?

Saranno l’80% la motorizzazione da 125 CV e circa il 20% la 155 CV, più sportiva. Già il 125 CV garantisce comunque prestazioni e divertimento grazie all’aiuto del mild hybrid, a qualsiasi regime.”

Parliamo del Megabox, un’altra delle novità assoluta di nuova Puma. Come funziona?

Sì è una caratteristica unica in questo segmento, siamo i primi a lanciarlo. Si tratta della possibilità di sfruttare il bagagliaio oltre i suoi canoni (larghezza e altezza) bensì nella sua profondità, grazie al vano da 80 litri che permette di caricare oggetti lunghi fino a 1,15 metri, basti pensare a una borsa con le mazze da golf. Il bagagliaio è la caratteristica con la quale vogliamo confermare al mercato italiano che questa è un’automobile dalla linea sportiva ma è anche un’automobile adatta alle famiglie, sia per l’abitabilità sia per la capacità riservata ai bagagli.

Il 2020 inizia nel segno di Puma e finirà con Mach-e, il primo SUV elettrico Ford. Nel mezzo cosa dobbiamo aspettarci?
Ford Mustang Mach-E

Tante sono le novità di prodotto, sia sulle vetture sia sui veicoli commerciali. Hanno tutte un fattore comune, ossia una forma di elettrificazione su ogni veicolo che lanceremo; alla fine del primo trimestre lanceremo un prodotto completamente nuovo, la nuova Kuga, con la quale completeremo il lancio delle varie forme di elettrificazione proposte da Ford. Kuga sarà mild hybrid con la motorizzazione Diesel, mentre sarà full hybrid e plug-in hybrid per il motore a benzina. Il secondo SUV che lanceremo nel 2020 è il nuovo Explorer, nel secondo trimestre. Sempre nella seconda metà dell’anno sono in arrivo i motori Ecoboost Hybrid per Fiesta e Focus. Ciliegina sulla torta, alla fine dell’anno, la Mustang Mach-e: lei sarà solo elettrica.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

pompa gasolio

Stangata per il Diesel? Potrebbero aumentare le accise

Tempi duri per le auto con motore Diesel. In crisi di vendite e sul banco …