in

La nuova Alfa Romeo GTV sfiderà Audi, BMW, Tesla e Mercedes

Tempo di lettura: < 1 minuto

La nuova Alfa Romeo GTV sarà una delle vetture che in futuro andranno ad avvalorare in maniera tangibile la gamma dello storico marchio del Biscione e che contribuirà a riportare in auge il brand di Arese. La vettura non è ancora ufficiale anche se sembra probabile, considerata la trasformazione di Alfa Romeo Giulia con la seconda generazione. A quanto pare la berlina del segmento D di Alfa Romeo potrebbe trasformarsi in una fastback ed al suo posto arriverebbe una berlina coupé a 4 posti elegante e lussuosa che potrebbe prendere il nome di GTV.

La nuova Alfa Romeo GTV sostituirà la Giulia?

La nuova Alfa Romeo GTV dovrebbe avere una lunghezza leggermente superiore alla Giulia attuale, con l’obiettivo di competere con Tesla Model 3 e con le rivali tedesche a marchio Audi, BMW e Mercedes. Inoltre questa vettura dovrebbe nascere sulla piattaforma STLA Large, ed avere una gamma di motori totalmente elettrici. Il top del lusso misto alla tecnologia dovrebbe essere rappresentato proprio dalla nuova Alfa Romeo GTV, che sarà capace di mescolare al meglio anche sportività e meccanica, due caratteristiche che da sempre sono accompagnate al nome di Alfa Romeo.

Il prezzo della GTV sarà inevitabilmente importante, d’altronde con vetture di questo tipo Imparato non cerca grandi numeri ma di migliorare l’immagine del Biscione e di accrescere ulteriormente la redditività del marchio sulla singola vendita. Una creazione del genere potrebbe avere le carte in regola per fare bene in mercati importanti come Stati Uniti e Cina, dove comunque Alfa Romeo pensa anche ad un altro tipo di auto che però non sarà un vero e proprio SUV.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Peugeot: in futuro le carrozzerie saranno tutt’altro che convenzionali

    carlos tavares

    Tavares contro l’Euro 7: “Andrebbe eliminato. Risorse sprecate”