mercoledì, 18 luglio 2018 - 14:45
Home / Notizie / Anteprime / Nuova BMW i3: prime informazioni
nuova BMW i3

Nuova BMW i3: prime informazioni

Tempo di lettura: 2 minuti.

La prima vettura con la quale la Casa bavarese è entrata nel mondo della mobilità a zero emissioni si aggiorna: la nuova BMW i3 è stata annunciata per il Salone di Francoforte e arriverà in due varianti compresa l’inedito allestimento sportivo i3s.

Rivisto il design, specialmente dei gruppi ottici, in grado di offrire un look meno anonimo e più sportivo. Sono previste nuove tinte per la carrozzeria mentre al posteriore fa la sua comparsa un elemento cromato, dando così un elemento di eleganza in più al lato B.

Parallelamente agli elementi di design esterno anche per l’abitacolo gli ingegneri BMW non sono rimasti con le mani in mano. Nuove sono le finiture così come i materiali. Quattro gli allestimenti a scelta per impreziosirlo a seconda dei propri gusti: Atelier, l’opzione di serie, per passare poi alle sempre più eleganti allestimenti Loft, Lodge e Suite. Essendo attenta all’ambiente la nuova BMW i3 propone materiali riciclati all’80%. 

Nuovo è anche il sistema di infotainment, aggiornato all’ultima versione del sistema BMW i ConnectedDrive, con l’esclusiva funzione On-Street Parking Information dedicata alla ricerca dei punti di ricarica da impostare sul navigatore, con mappe sempre aggiornate grazie ai servizi Connected+. Numerosi poi i sistemi di assistenza alla guida i cui dettagli verranno svelati al Salone di Francoforte.

BMW i3s: elettrica sì ma peperina

nuova BMW i3

La i3s, per la prima volta in gamma, si caratterizza per alcuni elementi in nero lucido, a contrasto con il resto della carrozzeria, mentre l’assetto è stato rivisto per offrire più sportività, con altezza diminuita di 10 millimetri e carreggiate allargate di 40. I cerchi da 20” completano poi il pacchetto più sportivo.

Veniamo però al punto forte della nuova i3, la power unit completamente aggiornata. Due i livelli di potenza, 170 o 184 CV, e autonomia aumentata grazie al pacco batterie da 94 Ah (33 kWh). Nella versione più potente la gestione del software permette una risposta più pronta sfruttando tutta la coppia fulminea offerta dal motore elettrico, per prestazioni all’altezza del Marchio BMW. Ci sarà poi una modalità di guida “Sport” sulla i3s. 

 

 

 

 

 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

audi e-tron

Audi e-tron: rivoluzionaria non solo sotto il cofano

Tempo di lettura: 2 minuti. Audi e-tron, la prima full electric dei quattro anelli, sarà inedita soprattutto a bordo, con …

something