sabato, 21 aprile 2018 - 11:33
Home / Notizie / Novità / Nuova BMW M5

Nuova BMW M5

Tempo di lettura: 2 minuti.

Parallelamente al lancio della nuova BMW Serie 5 berlina, della nuova BMW Serie 5 Touring e della nuova BMW Serie 5 Gran Turismo, anche il modello di successo della BMW Motorsport è stato sottoposto ad un’accurata rivisitazione.


La BMW M5 viene alimentata da un motore V8 da 4 400 cm³ con tecnologia M TwinPower Turbo dalla potenza massima di 412 kW/560 CV, in combinazione con il cambio a doppia frizione M a 7 rapporti e con il differenziale attivo M dell’asse posteriore. Per un ulteriore aumento delle caratteristiche di performance adesso è disponibile l’optional Competition Package, ideato per incrementare le caratteristiche di handling della M5 e che permette un aumento della potenza del motore V8 di 11 kW per un totale di 423 kW/575 CV.

Un’innovazione nel design della BMW M5 che si nota immediatamente è il doppio rene M con asticelle che riprendono il design a raggi sdoppiati di cerchi in lega M e sulle quali è stata applicata la scritta del modello. A richiesta, oltre ai proiettori di serie allo xeno adesso sono disponibili anche dei proiettori adattivi a LED che emettono una luce bianca chiarissima, generata da due unità a LED inserite orizzontalmente al centro degli anelli luminosi. Le luci posteriori sono state ridisegnate e sono dotate di sottilissime strisce luminose a LED. A partire da luglio BMW Individual offrirà per la nuova BMW M5 delle nuove vernici esterne (Pure Metal Silver, Pyritbraun metallizzato, Frozen Blue metallizzato e altre vernici pastello BMW Individual), oltre agli esclusivi colori per i rivestimenti in pelle (Kaschmirbeige e Muskat).
All’interno, l’M feeling è trasmesso dal volante in pelle M che riprende degli elementi stilistici dei cerchi in lega a raggi sdoppiati. Il Control Display del sistema di comando di serie iDrive viene abbellito ai lati da cornici cromate. Per la prima volta è disponibile come optional un Touch Controller con superficie sensibile al tatto che consente per esempio di digitare le singole lettere di una destinazione di navigazione.

Grazie al nuovo ampliamento della gamma di BMW ConnectedDrive, la nuova BMW M5 si assicura una posizione al vertice del segmento di appartenenza anche nel campo dei collegamenti intelligenti in rete. Innovativi i sistemi di assistenza del guidatore e di servizi di mobilità che ottimizzano la sicurezza e il comfort durante la guida, come il nuovo sistema Driving Assistant che combina il Lane Departure Warning con l’avvertimento di rischio di tamponamento con funzione frenante. Anche l’High Beam Assistant non abbagliante è disponibile come optional per la BMW M5; adesso, il sistema Lane Change Warning è utilizzabile già a partire da una velocità di 20 km/h. Infine, il nuovo optional Online Entertainment offre un programma audio particolarmente diversificato, il cui sistema dona l’accesso a una banca dati musicale composta da circa 12 milioni di titoli.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

Fiat 500 Collezione

Fiat 500 Collezione: parte dalla Design Week di Milano il tour europeo

Tempo di lettura: 2 minuti. Come annunciato, ieri la Fiat 500 Collezione ha debuttato in anteprima nazionale alla Milano Design Week. …

something