venerdì, 20 aprile 2018 - 20:14
Home / Notizie / Novità / Nuova BMW Serie 5

Nuova BMW Serie 5

Tempo di lettura: 3 minuti.

Con una serie di modifiche apportate al design, l’ampliamento della gamma di motorizzazioni, le numerose innovazioni introdotte negli equipaggiamenti e l’ampliamento dell’offerta del ConnectedDrive, è stata rinnovata la famiglia Serie 5.


Il look sportivo della nuova BMW Serie 5 berlina e della nuova BMW Serie 5 Touring viene accentuato da nuove linee caratteristiche del doppio rene BMW e dalle prese d’aria inferiori ridisegnate. In entrambi i modelli, la larghezza della coda viene sottolineata da un bordo supplementare della minigonna posteriore e dalle sottili ed espressive fasce luminose delle luci posteriori. La Serie 5 Gran Turismo si presenta con un paraurti anteriore ridisegnato e una coda che è stata rimodellata in modo da apparire più lunga e bassa. Le luci allo xeno sono incluse nell’equipaggiamento di serie di tutti i modelli e per la prima volta è disponibile l’optional luci a LED e fari fendinebbia a LED mentre gli indicatori laterali di direzione integrati negli specchietti retrovisori esterni.
Numerosi dettagli nuovi creano negli interni un’atmosfera premium, senza perdere la funzionalità caratteristica del marchio. Sia nella berlina che nel modello Touring, il Control Display del sistema di comando di serie iDrive è incorniciato da un listello cromato. Nell’ambito dell’ottimizzazione stilistica della sezione posteriore, nella BMW Serie 5 Gran Turismo il volume del bagagliaio è stato ampliato di 60 litri per un totale di 500 litri.

Il risultato degli interventi eseguiti a livello di propulsori su tutti i modelli della BMW Serie 5 è un consumo di carburante in parte ridotto, tutelando ovviamente le prestazioni sportive e, in alcuni modelli, migliorandole. Tutte le motorizzazioni soddisfano le disposizioni della norma antinquinamento Euro 6 che sarà obbligatoria nel settembre del 2014 e in più, i modelli diesel sono equipaggiati di serie con la tecnologia BluePerformance per la riduzione delle emissioni di ossidi di azoto. A bordo di serie per la gamma EfficientDynamics, la funzione start/stop automatico (anche in combinazione con il cambio automatico a otto rapporti), l’indicatore del punto ottimale di cambiata e la modalità ECO PRO. Il lancio sul mercato della nuova famiglia di modelli della BMW Serie 5 viene accompagnato anche da un rinnovo della gamma di motorizzazioni. Ora il nuovo modello d’ingresso è la BMW 518d con il propulsore quattro cilindri diesel da 105 kW/143 CV disponibile sia per la berlina sia per la Touring. Analogamente alla BMW 520d berlina, anche la nuova BMW 518d berlina marca un consumo di carburante nel ciclo combinato di prova UE di solo 4,5 litri per 100 chilometri e un valore di CO2 di 119 grammi per chilometro.
La motorizzazione top di gamma di tutti i membri della nuova famiglia di modelli della BMW Serie 5 è il nuovo propulsore V8 con tecnologia BMW TwinPower Turbo e una potenza di 330 kW/450 CV. Complessivamente, la gamma di motorizzazioni della nuova BMW Serie 5 berlina e della nuova BMW Serie 5 modello Touring include adesso quattro motori a benzina e sei propulsori diesel. Questa selezione comprende le due automobili BMW M Performance BMW M550d xDrive berlina e BMW M550d xDrive Touring. Anche la gestione intelligente dell’energia della BMW ActiveHybrid 5 è stata ulteriormente ottimizzata: la berlina full-hybrid è dotata adesso di una versione speciale del Preview Assistant che coordina anche l’interazione tra motore a combustione interna ed elettromotore in base all’itinerario da percorrere.

Grazie alle numerose novità nel programma degli optional e nell’offerta di BMW ConnectedDrive, la famiglia di modelli della nuova BMW Serie 5 sottolinea il proprio impegno anche nel campo dei collegamenti in rete, dell’infotainment, del comfort e della sicurezza. La funzione di apertura touchless del cofano posteriore, inclusa nell’optional Comfort Access, è stata completata con un analogo meccanismo di chiusura. Inoltre, per la nuova BMW Serie 5 vengono offerti un nuovo sistema di entertainment per la zona posteriore con display nello stile di un tablet, il Harman Kardon Surround Sound System e la nuova versione della luce d’ambiente con la possibilità di scegliere un’illuminazione interna con luce bianca o arancione. L’optional sistema di navigazione Professional, invece, visualizza una rappresentazione ottimizzata e permette di accedere alle informazioni sul traffico in tempo reale (Real Time Traffic Information) e, tramite un Controller nuovo con superficie sensibile al tatto, è possibile inserire dei caratteri per descrivere la destinazione e accedere ad altre funzioni del sistema di comando iDrive. Infine, a partire da novembre, per i modelli berlina e Touring sarà disponibile anche il Park Assistant automatico.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

Fiat 500 Collezione

Fiat 500 Collezione: parte dalla Design Week di Milano il tour europeo

Tempo di lettura: 2 minuti. Come annunciato, ieri la Fiat 500 Collezione ha debuttato in anteprima nazionale alla Milano Design Week. …

something