mercoledì, 12 dicembre 2018 - 13:00
Home / Notizie / Novità / Nuova BMW X4 | Salone di Ginevra 2018

Nuova BMW X4 | Salone di Ginevra 2018

Tempo di lettura: 2 minuti.

Al Salone di Ginevra 2018 sono caduti i veli sulla nuova BMW X4, il SUV coupè di seconda generazione, a pochi anni dalla prima, della Casa bavarese.

Un SUV che non è del tutto un nuovo SUV, bensì una X3 con la coda da coupè, là dove i designer dell’elica hanno tirato fuori il coniglio dal cappello. A soli 4 anni dal lancio dell’ormai vecchia X4, da noi provata su strada, e in concomitanza con l’arrivo della nuova X3, BMW sfodera quindi l’ennesima vettura pronta a dare fastidio alla concorrenza teutonica e non solo.

Una vita “breve” quella della X4 prima generazione, entrata sul mercato in un momento nel quale i SUV coupè sono letteralmente esplosi tra le preferenze della clientela, la concorrente Mercedes GLC Coupè insegna.

La piattaforma viene condivisa con nuova X3, mentre le dimensioni rispetto alla vecchia generazione crescono in lunghezza (+ 8,1 cm, 4,75 metri) e larghezza (+3,7 centimetri, 1,92 metri) così come il passo (+5,4 cm, 2,86 metri). Aggiungi il peso ottimizzato (- 50 kg), cerchi da 18” a 21” e la ricetta è servita.

Il design, vero punto forte della precedente generazione, viene affinato non tanto all’anteriore quanto dietro, dove compare una fanaleria tutta nuova e orizzontale che mai si era vista prima su una vettura del brand tedesco. Le varie versioni xLine, M Sport X ed M Sport permettono poi di ricavare tre auto in una, almeno stilisticamente parlando.

Nuova BMW X4
BMW X4

Dentro la nuova BMW X4 riprende fedelmente le novità introdotte con X3, con l’ultima versione del sistema di infotainment con comandi gestuali, l’head up display, strumentazione digitale con schermo da 12” e il nuovo volante più snello e sportivo. Per le motorizzazioni si parte con il benzina 2.0 xDrive20i 184 CV e xDrive30i 252 CV per arrivare alla più potente M40i da 360 CV, una supercar mascherata da SUV.

Le motorizzazioni diesel partono invece dal 2.0 xDrive20d 190 CV, il nuovo xDrive25d 231 CV e il 6 cilindri 3.0 xDrive30d da 265 CV, facile vittima del superbollo così come la più estrema M40d da 326 CV, un modello insolito per l’Italia.

Grande attenzione, infine, alla sicurezza. Si rivedono sistemi già portati al debutto su nuova X3 come ad esempio l’ultima versione del cruise control adattivo con funzione Stop & Go, il controllo di corsia con “active side protection” (ad esempio blocca automaticamente la macchina in caso di possibile incidente laterale in un incrocio) e tanto altro ancora. Maggiori informazioni in occasione del lancio al Salone di Ginevra.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

nuova Macan S

La Porsche Macan S porta al debutto il nuovo V6 turbo

La nuova Macan S è il modello più sportivo della nuova generazione che ha fatto …