martedì, 2 Giugno 2020 - 4:48
Home / Notizie / Novità / Nuova Citroen C5 CrossTourer al Salone di Ginevra 2014
Autoappassionati

Nuova Citroen C5 CrossTourer al Salone di Ginevra 2014

Tempo di lettura: 2 minuti.

La Casa automobilistica francese si appresta a presentare, in occasione del Salone di Ginevra 2014, una versione “All Road” della sua famigliare.

Forte degli aspetti positivi che hanno decretato il successo della Citroen C5, tra i quali le sospensioni “idroattive III+” e la funzione “Intelligent Traction Control“, la CrossTourer offre al conducente un’esperienza di guida estremamente confortevole.

Un design in stile “All Road” che conferisce una forte personalità, grazie ai profili specifici applicati ai parafanghi, alle barre al tetto longitudinali grigio opaco abbinate ai cerchi in lega da 18” grigio opaco diamantati, ai gusci dei retrovisori esterni cromati e alle piastre di protezione in alluminio spazzolato sui paraurti anteriore e posteriore. Caratteristiche di stile completate dall’assetto rialzato di 15 mm (fino alla velocità di 70 km/h).

Un comfort ottimale per adattarsi a ogni superficie, grazie soprattutto alla sospensione Idrattiva III+. Questa tecnologia, esclusiva nel mondo dell’auto, permette di gestire l’assetto in tempo reale, per conservare una distanza dal suolo costante, indipendentemente dal carico della vettura. La sospensione adatta flessibilità e smorzamento in base allo stile di guida del conducente e al profilo della strada, per un comfort e una tenuta perfette in ogni circostanza.

L’abbassamento automatico ad alta velocità favorisce l’aerodinamica mentre a velocità moderata, C5 CrossTourer beneficia di due differenti altezze dell’assetto (+6 cm fino a 10 km/h e +4 cm fino a 40 km/h) per il superamento di ostacoli a bassa velocità. Un assetto variabile che facilita anche il carico, alzando o abbassando l’altezza della soglia del bagagliaio. Sempre al servizio del comfort, Citroen C5 CrossTourer offre anche il sedile conducente con regolazione lombare elettrica e funzione massaggio e il rivestimento degli interni in pelle integrale.

Tante tecnologie utili in qualsiasi circostanza, in particolare con l’Intelligent Traction Control, per affrontare tutte le condizioni di guida, ottimizzando la motricità su fondo innevato o su fango, e ancora il sistema di navigazione eMyWay abbinato alla telecamera di retromarcia che rende più semplici e sicure le manovre.

Offerta negli allestimenti Millennium ed Exclusive, la CrossTourer sarà disponibile con una gamma motori tutta diesel, dal 115 e-HDi fino al 200 HDi. Il sistema Hydractive III+ non sarà disponibile sulle versioni meno potenti della gamma, come la 1.6 HDi 115 CV con cambio manuale e la 1.6 e-HDi 115 CV Airdream con il cambio robotizzato a sei marce Cmp-6.

Il nuovo modello, disponibile da subito in Francia, sarà venduto ad un prezzo base di 31.950 euro.

Autore: Matteo Di Lallo

Potrebbe interessarti

id.3 vw

Volkswagen ID.3 1ST edition: prezzo, interni, motore, opinioni

Volkswagen ID.3 1ST edition, la rivoluzione elettrica del Brand, sarà disponibile a partire dal 17 …